fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Con l’ordinanza numero 45 di questa sera, il Governo regionale ha deciso anche che dalla settimana prossima si potrà svolgere attività sportiva in strada senza limiti di orario. Restano in vigore limitazioni per accesso a ville, giardini, lungomare e parchi

di Redazione

Potranno riprendere le attività di alimentari dei mercati e nelle aree pubbliche si potrà svolgere attività motoria individuale senza più limiti di orario, a differenza di lungomare, parchi e ville. È quanto è stato deliberato dal governatore della Campania Vincenzo De Luca. Il presidente della Regione Campania ha infatti firmato nella serata di oggi, 8 maggio 2020, l'ordinanza numero 45 con ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, che prevede, in particolare:

1. A decorrere dall’11 maggio 2020 e fino al 17 maggio 2020, è consentita la ripresa delle attività mercatali, nei limiti previsti dalla vigente disciplina statale – e quindi limitatamente alle attività dirette alla vendita di generi alimentari - nel rispetto delle prescrizioni previste dalle Linee guida.

1.2. È consentito svolgere attività sportiva individuale:

- dalle ore 5,30 alle ore 8,30 sui lungomare, nelle ville, nei giardini e parchi pubblici e aperti al pubblico, a meno che non siano destinati dai Comuni all’esclusiva fruizione da parte degli sportivi, nel qual caso è consentito senza limiti di orario o secondo gli orari previsti nei relativi provvedimenti comunali;
- senza limiti di orario nelle altre aree pubbliche o aperte al pubblico, ma con obbligo di interrompere l’attività in caso di presenza ovvero di afflusso di persone in misura tale da determinare rischi di assembramento.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca