fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

L’esterno rossonero entra nel corso della ripresa e permette con il suo gol di tornare a vincere dopo tre mesi. Buona la prestazione della squadra, con gli ospiti mai pericolosi

di Nello Vicidomini

Di seguito le pagelle dei rossoneri per la gara Nocerina-Altamura, terminata con il risultato di 1 a 0.

De Brasi, 6: Gara d’esordio per il nuovo portiere rossonero, non viene praticamente mai impegnato nel primo tempo, tranne che nell’occasione di Siclari prima dell’intervallo, smanacciando il tiro centrale dell’ex molosso. Mai impensierito nella ripresa.

Massa, 6: Esterno di sinistra, è più preciso nella fase difensiva che in quella di spinta date le sue caratteristiche. Dalle sue parti l’Altamura non si rende mai pericoloso. Per il resto, gara di ordinaria amministrazione. Cala a metà ripresa.

Calvanese, 6: Compattezza quest’oggi in coppia con Russo, è bravo ad evitare pericoli per i molossi in area spazzando in più occasioni e anticipando costantemente gli avversari. Come suo solito, si affida a lanci lunghi dalle retrovie.

noc alt1Monaco, 6,5: Riconfermato nel ruolo di mediano, davanti alla difesa, corre tanto per contenere le ripartenze avversarie e supportare la difesa. Ma è costante anche nella gestione della palla. Combatte con aggressività ricorrendo anche alle maniere dure in alcuni casi.

Russo, 6: Centrale nei tre di difesa, è l’ombra di Dammacco. Molto bene sui colpi di testa, è preciso ad allontanare palla nei momenti di difficoltà. Prova positiva per lui, complice una condizione non ottimale del pericoloso Siclari.

D’Anna, 5,5: Uomo fondamentale della squadra rossonera, gioca con sicurezza, proponendosi anche in avanti in qualche occasione. Affidabile come sempre, è lui a seguire costantemente Guadalupi, non lasciandogli mai spazio. Riesce a non perdere palla anche sotto pressione, ma all’82’ travolge da dietro Dammacco al limite, guadagnando un cartellino rosso. Grossa ingenuità data la sua esperienza.

Pisani, 6: Propositivo sulla fascia di competenza, cerca spesso di saltare l’avversario per arrivare sul fondo, venendo in molti casi atterrato scorrettamente. Attento in fase difensiva. Sorprende la sua prova di carattere e grinta, dopo apparizioni non sempre entusiasmanti.

noc alt3Mincione, 6: È l’elemento di maggiore qualità del centrocampo rossonero. Detta i tempi delle giocate e partecipa attivamente alle ripartenze, cercando spesso con lanci lunghi Sorgente, anche se non sempre con precisione. Si innervosisce la sua gara nel corso della ripresa, rimediando un’ammonizione. Sostituito al 63’ da Festa: schierato nell’inedita posizione di mezzala, entra per aiutare i compagni a ripartire con la sua rapidità.

Sorgente, 6,5: Molto attivo nei primi minuti, dopo una bella discesa al quarto d’ora recrimina per un dubbio fallo in area, ma l’arbitro non concede il penalty. Sull’azione successiva colpisce la traversa con un pallonetto. Sfiora il vantaggio a inizio ripresa con un diagonale a lato di poco. Sostituito al 63’ da Liurni, 7,5: sfiora il gol del vantaggio dopo appena due minuti dal suo ingresso in campo su un cross deviato, ma Guido smanaccia in angolo. All’87’ al termine di una progressione palla al piede calcia in area da posizione defilata bucando Guido e portando la Nocerina in vantaggio.

Cristaldi, 6: Grande sacrificio quest’oggi per l’attaccante argentino costretto a fare il gioco sporco a favore di Sorgente. Con i suoi movimenti permette al compagno di incunearsi tra le maglie avversarie. Meno preciso in fase di realizzazione e di appoggio. Sostituito al 71’ da Dieme, 5,5: corre tanto, spesso a vuoto, cercando di tenere alto il pallone.

Corcione, 6: Tra i migliori in campo nei primi minuti, fa partire le azioni pericolose che permettono a Sorgente di arrivare a tu per tu con Guido per due volte. Non sempre preciso in fase di contenimento e di appoggio. Meno lucido nella ripresa, appare stanco. Sostituito al 75’ da Martinelli, 6: tanta corsa al servizio della squadra per il funambolico centrocampista.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca