fbpx

Nasce quest'anno, nella città di Nocera Inferiore, Ager Nocerinus, una squadra di giovani atleti, la prima a praticare il calcio a cinque meglio noto come Futsal maschile
di Anna Panariti
La compagine dell'Ager NocerinusUna sana competizione sportiva pregnata da regole da rispettare e dall’educazione all’espressione sana delle emozioni, che diventa valido strumento d'integrazione sociale: questo il leitmotiv della squadra giovanile Ager Nocerinus, nata quest'anno, che, sotto la guida dell'allenatore Michele Califano, si allena per due volte a settimana al Futsal park, in via Santa Croce a Nocera Inferiore.

Molti dei calciatori dell'Ager Nocerinus hanno militato nella scorsa stagione calcistica, nella "Nocerina calcio a cinque", ed oggi indossano, quando cavalcano il campo, la divisa rossonera che ha contraddistinto da sempre, nello sport, i colori della maglietta della squadra della città, nata nel 1910.ager nocerinus1
I giovani Molossi, così vengono denominati gli atleti in campo, stanno maturando in questa stagione una nuova esperienza che li ha visti protagonisti di una vittoria in campionato nel confronto con la squadra dell'Ischia, con due magiche reti agli avversari messe a segno dall'esterno Lorenzo Panariti e dalla punta Alfonso Di Nardo.
Uno sport vissuto con il piacere e la condivisione del divertimento dell'impegno e della dedizione scevro da un aggressivo agonismo è il segreto, per questa giovane squadra, per favorire, con successo, una crescita dei giovani sia come sportivi che come persone.