fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il giovane centrale, l’anno scorso al Savoia, è l’ultimo tassello aggiunto al reparto difensivo, dopo Campanella, De Siena e Romano

di Redazione


Continua il lavoro della società rossonera e del tecnico Di Costanzo alla ricerca di giovani calciatori under che possano essere utili al progetto della Nocerina.

Pochi minuti fa è stato ufficializzato l’accordo con il classe 2000 Gerardo Stellato, proveniente dal Savoia, dove nella scorsa stagione è sceso in campo due volte in campionato, nel girone H di Serie D, e due volte nella coppa di categoria, mettendosi in mostra nonostante la giovane età. Alto un metro e ottantadue, è un difensore centrale di piede destro scuola Pescara e Napoli, passato poi anche per i settori giovanili di Frosinone, Salernitana e Granata. Inizia sempre più a prendere forma lo scacchiere del neotecnico Nello Di Costanzo, con la tifoseria che adesso si aspetta i colpi d’esperienza prima del ritiro.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca