fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

L’allenatore dei molossi, che sarà sostituito in panchina da mister Coscarelli a causa della squalifica, potrà contare sull’esperto portiere. Contro i galletti, invece, sarà assente Pecora, anche lui squalificato. Al suo posto dovrebbe esserci De Feo, mentre c’è un dubbio in attacco

di Redazione

Non ci sarà Chiancone sulla panchina dei rossoneri nella gara di domani contro il Bari. Il tecnico dei molossi deve scontare la squalifica rimediata nel secondo tempo dell’incontro con il Rotonda e sarà quindi Coscarelli, allenatore della Juniores, a sedere in panchina.

Per la gara con i galletti sarà disponibile il portiere Feola, che già ieri è tornato a lavorare normalmente con il gruppo. Non sarà della partita invece Pecora, out per squalifica. Al suo posto scenderà in campo con ogni probabilità De Feo. In difesa Caso tornerà a riprendersi le chiavi della retroguardia rossonera, mentre in attacco è dubbio Orlando-Simonetti. Sono in tutto 23 i calciatori convocati dal tecnico Roberto Chiancone per la gara Nocerina–Bari, in programma domani, domenica 7 aprile, alle ore 15 allo stadio “Novi” di Angri.
PORTIERI: Feola, Novelli;
DIFENSORI: Ansalone, Caso, Iodice, Montuori, Salto, Tipaldi, Vuolo;
CENTROCAMPISTI: Cardone, Coulibaly, De Feo, Di Crosta, Ferraioli, Festa, Odierna, Ruggiero, Vatiero;
ATTACCANTI: Amendola, Capaccio, Giorgio, Orlando, Simonetti;
INDISPONIBILI: Pecora (squalificato); Riccio (infortunato).

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca