fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Gli uomini di Viscido hanno messo alle spalle il pareggio contro il Portici, per preparare al meglio la gara di domenica con il Roccella. Per la prima volta i calciatori rossoneri hanno calcato il sintetico angrese che li ospiterà fino al termine della stagione

di Nello Vicidomini

Ripresa degli allenamenti per la Nocerina, che questo pomeriggio ha saggiato il sintetico del “Novi” di Angri, nuova casa fino a fine stagione della formazione di mister Viscido.

La società rossonera, infatti, data l’indisponibilità del “San Francesco” per i lavori delle Universiadi e i problemi sorti per giocare al “Liguori” di Torre del Greco la scorsa gara, hanno raggiunto l’accordo con l’Amministrazione comunale della città dell’Agro per utilizzare lo stadio fino al termine del campionato. Fermi all’allenamento Riccio e Simonetti, che sarà out per almeno dieci giorni a causa di una distrazione muscolare che l’ha costretto ad uscire contro il Portici, mentre ha svolto lavoro differenziato Coulibaly, che sta recuperando dal lungo infortunio. Hanno lavorato regolarmente in gruppo De Feo e Festa.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca