fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il calciatore aveva firmato sabato scorso con il Cardiff City club gallese. Lunedì l'ultimo saluto ai compagni del Nantes. Sarebbe dovuto atterrare circa due ore dopo nella cittadina del Galles, ma non è mai arrivato

di Maria Esposito

Le ricerche dell’aereo sono ricominciate questa mattina all’alba, ma i soccorritori sono pessimisti sulla possibilità di trovare sopravvissuti. Il velivolo su cui viaggiava il calciatore è sparito nel nulla alle 21:30 di lunedì sera, mezzora dopo l’orario previsto per l’atterraggio in Galles. I soccorritori sono all’opera per ritrovare il mezzo, ma il maltempo sta complicando le operazioni.

Con il sudamericano c’era soltanto il pilota e l’aereo è svanito presso l’isola di Alderney. Le forze dell’ordine hanno fatto sapere che nelle scorse ore diversi oggetti sono stati visti galleggiare, ma non si può affermare ancora con certezza se appartengano all’aereo con a bordo Sala ed il pilota. “Le possibilità di sopravvivenza dei due purtroppo sono basse”. L’aereo, un modello Piper PA-46 Malibu, era partito alle 20.15 dalla città francese di Nantes e sarebbe dovuto atterrare circa due ore dopo all’aeroporto di Cardiff, in Galles, ma non è mai arrivato. Il volo era stato organizzato appositamente per portare il calciatore italo-argentino Emiliano Sala da Nantes a Cardiff, dove si sarebbe dovuto trasferire per giocare nei prossimi tre anni e mezzo con la squadra locale, che attualmente milita nella Premier League inglese. Le ricerche sono iniziate nella tarda serata di lunedì e sono continuate per tutta la giornata di martedì, fino al tramonto. Sala era già stato a Cardiff domenica scorsa per firmare il nuovo contratto. Era poi tornato a Nantes per salutare i compagni di squadra e per iniziare il trasloco. mistero sala 1Martedì mattina la polizia francese ha confermato che Sala era una delle due persone a bordo dell’aereo. Il capo della squadra impegnata nelle ricerche del velivolo, John Fitzgerald, ha detto di ritenere che l’aereo sia precipitato e si sia poi schiantato in mare. Ha aggiunto che date le presunte dinamiche dell’incidente e le basse temperature dell’acqua, non si aspetta di trovare nessun sopravvissuto. Nelle ultime ore è stato pubblicato inoltre un messaggio audio attribuito a Sala, che lo avrebbe registrato a bordo dell’aereo e poi inviato a dei suoi amici. Nel messaggio Sala dice di essere in un aereo che “sembra stia cadendo a pezzi”. Poi, con tono ironico, invita i suoi amici a chiedere sue notizie se fra un’ora e mezza non lo avessero più sentito. Anche il presidente del Cardiff, Mehmet Dalman, ha dichiarato che il club è "molto preoccupato" per la scomparsa dell'aereo da turismo sul quale viaggiava il neo acquisto Emiliano Sala. "Siamo molto preoccupati per le ultime notizie", ha detto Dalman. "Siamo in attesa di conferme prima di poter dire qualcosa di più. Disperato il padre del giocatore, Horacio, che a una tv argentina ('C5N'), ha raccontato: "quando mi hanno informato, stavo lavorando, non volevo crederci. Siamo in attesa di buone notizie, ma non sappiamo nulla. mistero sala 3Per lui era un grande passo avanti il suo trasferimento al Cardiff, è sempre stato un lottatore, un ragazzo umile". Emiliano Sala ha 28 anni, calciatore italo-argentino è cresciuto a Cululú, nella provincia argentina di Santa Fe, in una famiglia di origini italiane. Nelle ultime stagioni era stato uno dei migliori marcatori del campionato francese, nel quale aveva trascorso l’intera carriera da professionista una volta lasciata l’Argentina per l’Europa. Oltre al Nantes aveva giocato anche con il Bordeaux e con il Caen. Il Cardiff City lo aveva acquistato dal Nantes per 17 milioni di euro. Avrebbe dovuto esordire in Premier League il prossimo 29 gennaio all’Emirates Stadium di Londra contro l’Arsenal. Il calciatore nella prima metà della stagione in Ligue 1 ha segnato 12 gol con il Nantes. Il suo trasferimento dal Nantes al Cardiff City è stato annunciato sabato, per una cifra record per il club gallese stimata dalla stampa in circa 17 milioni di euro. Prima del trasferimento definitivo, Sala si era recato alla Jonelière, cioè il centro di allenamento del Nantes, per prendere le sue ultime cose e salutare i compagni. Il club aveva pubblicato sull'account Twitter una foto del giocatore insieme agli ex compagni di squadra. Sconvolti i suoi ex compagni di squadra, la partita di Coppa di Francia che il Nantes doveva giocare domani contro l'Entente Sannois Saint Gratie è stata posticipata a domenica.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca