fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Cenni di intesa questa mattina al margine dell’incontro al Comune di Nocera Inferiore tra il presidente Maiorino, il sindaco Torquato e gli assessori Ugolino e Pagliara. Il primo cittadino ha assicurato piena collaborazione alla società rossonera e la gara con il Castrovillari si terrà senza stravolgimenti

L’Asd Nocerina 1910 comunica che questa mattina si è tenuta presso la Sala giunta del Municipio di Nocera Inferiore, una riunione tra l’avvocato Paolo Maiorino, presidente della società rossonera, il sindaco della Città di Nocera Inferiore, l’avvocato Manlio Torquato, gli assessori Immacolata Ugolino e Annarita Pagliara, e alcuni dirigenti e tecnici degli uffici comunali. Tema principale dell’incontro è stato lo Stadio “San Francesco” di Nocera Inferiore.

Il sindaco Manlio Torquato, ascoltato il parere dei tecnici e dei dirigenti, nonché le ragioni del presidente della Nocerina, ha assicurato che si lavorerà di concerto con l’ARU 2019, la società che si occupa dei lavori in vista delle Universiadi della prossima estate, in modo da conciliare quanto più possibile le esigenze pratiche e le necessità burocratiche per far in modo che la Nocerina possa continuare, quanto più possibile, a disputare gli incontri casalinghi presso il “San Francesco”. Per tale motivo, l’ASD Nocerina 1910 è lieta di comunicare ai propri tifosi che, in occasione della gara col Castrovillari, le porte dello stadio cittadino saranno regolarmente aperte. L’augurio, adesso, è che, dopo la bella vittoria di Messina, il pubblico delle due Nocera possa tornare a colorare di rossonero gli spalti.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca