fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Dopo la sconfitta nel turno infrasettimanale, gli uomini di Viscido si sono rivisti quest'oggi sul sintetico di Piedimonte. Test per tre giovani che potrebbero aggregarsi alla rosa. Domani chiude il calciomercato di Serie D

 

di Nello Vicidomini

Accantonata la sconfitta di ieri contro la Cittanovese, è tornata subito al lavoro questo pomeriggio la Nocerina per preparare al meglio la gara con la Turris in programma domenica. La squadra si è ritrovata per la seduta di allenamento sul sintetico di Piedimonte, tenendo una partitella in famiglia.

Riposo per i calciatori impiegati ieri dal primo minuto, eccezion fatta per Vuolo e Cioffi. Ancora out Giorgio e Coulibaly. Inoltre si sono aggregati ai rossoneri tre calciatori in prova: il terzino classe ‘97 Mattia Piacente, il trequartista classe ‘00 Francesco Pirone e l’attaccante classe ‘99 Luciano Amendola. Il difensore Piacente, cresciuto nel Napoli e nella Juve Stabia, nella scorsa stagione ha vestito la maglia della Turris collezionando 33 presenze, prima di rimanere svincolato. Pirone ha iniziato questa stagione tra le file della Primavera del Cosenza, dopo la trafila nelle giovanili del Napoli. Amendola, invece, fino al 2015 è stato nel settore giovanile della Nocerina. Sucessivamente ha indossato le casacche di Salernitana, Fermana e Manfredonia, prima di passare all’Altamura in estate, dove è sceso in campo per 9 volte (7 in campionato e 2 in coppa) in Serie D.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca