fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Entrambe le squadre della società pallavolistica sono state sconfitte fuori casa per 3 a 2. Atleti e allenatori restano ottimisti: «È solo l’inizio. Abbiamo ampi margini di miglioramento»

di Danila Sarno

IMG 0812 08 12 18 13 24

Il campionato Csi Open è iniziato con una duplice sconfitta per la New Volley Nocera. Sia la squadra maschile che quella femminile, infatti, hanno perso per 3 a 2 la gara di esordio, giocando fuori casa.

 

La femminile, sconfitta da Asd Ask Angri, ha gareggiato con grinta e determinazione, mostrando un ampio potenziale di crescita. Lo ha chiarito anche l’allenatrice, Marzia Contaldo, che si è detta soddisfatta, nonostante il risultato: «è vero, abbiamo perso per 3 a 2, ma quel che conta è lo spirito con cui abbiamo affrontato la sfida. Le avversarie erano più affiatate di noi, che ancora ci stiamo conoscendo, e questa è stata una delle difficoltà che abbiamo ampiamente superato nel corso degli ultimi tre set. La cosa più bella è stata la nostra capacità di non arrenderci sul 2 a 0. Abbiamo lottato fino alla fine e questo mi fa credere che abbiamo le basi per crescere e affrontare a testa alta il campionato».

IMG 0808 08 12 18 13 24
Anche gli atleti del mister Francesco Ruggiero hanno avuto la peggio contro l’Asd Pallavolo Coperchia. «Mi aspettavo di più dalla prima gara» ha dichiarato l’allenatore «ma un 3 a 2 non ci fermerà. Stiamo lavorando per migliorare ed essere più determinati».
Anche il presidente Valeria Ferrante resta ottimista: «anche se abbiamo perso, sono soddisfatta perché entrambe le squadre hanno lottato con determinazione. Sicuramente potevamo fare di più, ma è solo l’inizio e so che miglioreremo. Sono fiduciosa, credo in loro e nelle loro capacità»
Le ragazze giocheranno nuovamente giovedì 13 dicembre contro Pavco Akira di Coperchia, mentre la maschile tornerà in campo a gennaio. 

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca