fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

I rossoneri dimostrano il cuore molosso e lo spirito di gruppo ma questo non è bastato a frenare la rincorsa dei galletti che li ha stesi con un secco 4 a 0

di Maria Esposito

Terminata con una secca e quasi brutale sconfitta per i molossi la gara tra Bari e Nocerina, giocata quest’oggi allo stadio San Nicola. Davanti a circa tredicimila sostenitori di cui cinquecento venuti da Nocera:  mister Viscido non cambia modulo nonostante le assenze, e scende in campo con il pre-annunciato 3-5-2 con Feola tra i pali.

Rentrano Vuolo e Caso, completa con Salto il reparto difensivo. Riconferma De Feo sulla mediana con Cardone e Ruggiero, sulle fasce ci sono Festa a sinistra e Odierna a destra. In attacco il solito Simonetti in coppia con Cioffi. Il tecnico biancorosso cambia modulo contro i molossi e schiera dal 1’ minuto due punte, Simeri e Neglia, tra i pali Marfella, Turi, Di Cesare, Mattera e Nannini in difesa. gara1A centrocampo il duo Hamilili-Bolzoni. Completano il reparto Floriano e Piovanello.
Subito in avanti la Nocerina conquista una punizione al 1’ minuto di gioco. Perde palla con Vuolo su pressing di Piovanello che lancia Floriano verso la porta, spiazza Feola e con un tocco mette in rete. Calde le due tifoserie. All’8’ il primo calcio d’angolo dei galletti: bravo Feola ad allontanare la sfera dalla sua zona di campo. Cercano di imbastire i molossi al 12’, Simonetti non raccoglie a pochi passi un cross basso di Ruggiero. Molossi in difficoltà , al minuto 17 arriva il raddoppio del Bari con Piovanello che intercetta un passaggio filtrante di Floriano e solo davanti a Feola non sbaglia.curva noceraReazione della Nocerina che si invola nella metà campo barese. Su lancio lungo Mattera commette un ingenuità e  stende Simonetti in area, Zucchetti indica il dischetto al 22’ del primo tempo. Batte Simonetti ma Marfella sterilizza il rigore con una splendida parata. Nulla da fare per i Molossi. La Nocerina non riesce a imbastire gioco  e al 35’ Simonetti non controlla con un tacchetto e regala palla ai galletti che con un lancio lungo da dietro la palla arriva a Simeri, che si invola sulla fascia destra saltando Odierna e si inventa l’assist per Di Cesare che solo d’avanti alla porta insacca il 3 a 0. Viscido corre ai ripari e sostituisce Cardone con Vatiero.curvaDopo 1 minuto di recupero l’arbitro Zucchetti manda tutti negli spogliatoi per l’intervallo. La ripresa ricomincia: i padroni di casa domano la gara, il copione non cambia. Al 49’ arriva la prima occasione del secondo tempo per galletti con Nannini che fa partire un tiro da fuori area , bravo Feola a deviare in calcio d’angolo. Si ripropone il Bari al 65’ con Simeri che con un calcio a giro non trova la porta. L’occasionalissima dell’attaccante barese è solo un preludio al poker dei galletti. Il neo- entrato Bollino scarica un potentissimo diagonale dalla lunga distanza che lascia Feola impietrito al 70’. Ormai la Nocerina non riesce più a costruire nulla concede tanto spazio agli avversari. Ne approfitta ancora Simeri che calcia a botta sicura ma il suo tiro viene respinto dal palo. L’arbitro concede 3 minuti di recupero prima di mandare tutti nello spogliatoio. La gara si conclude al San Nicola con un risultato finale di 4 a 0 per il Bari.

curva1Tabellino di Bari – Nocerina

Bari ( 4-4-2) – Marfella; Turi, Di Cesare (77’Cacioli), Mattera, Nannini; Piovanello, Floriano(74’ Liguori),Bolzoni (74’ Feola) ,Hamilili ( 78’Pozzebon) ; Simeri,Neglia. A disp.: Maurantonio, D’Ignazio,Cacioli,Feola, Bollino,Liguori,Aloisi,Langella,Pozzebon

All.: Cornacchini

Nocerina (3-5-2) – Feola; Salto, Vuolo, Caso ; Festa, Cardone ( 37’ pt Vatiero), De Feo(60’Riccio), Ruggiero, Odierna; Cioffi (76’Capaccio),Simonetti (60’Orlando). A disp.: Novelli Branchi,Califano,Capaccio,Di Fraia,Iodice,Orlando,Riccio,Vatiero.

 All.: Viscido

Arbitro: ZUCCHETTI di Foligno

Assistenti: Regattieri, Galimberti

Marcatori: 1’ pt Floriano (B) 17’ pt Piovanello (B) 35’ pt Di Cesare (B) 70’ st Bolino (B)

Note: ammoniti  Mattera (B)

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca