fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il tecnico dei molossi ha spiegato di non aver apprezzato la mancanza di determinazione della sua squadra, ma ha ammesso che una prestazione così ci poteva stare prima o poi. Soddisfatto, invece, Mascara che con questa vittoria ha salvata la sua panchina in bilico

 

di Nello Vicidomini

Al termine della gara vinta dalla Sancataldese 2 a 0 contro la Nocerina, nella sala stampa dello stadio “Valentino Mazzola” hanno rilasciato le loro dichiarazioni i due allenatori e l’autore del gol del vantaggio Aloia.

Giuseppe Mascara, tecnico dei padroni di casa, si è detto molto soddisfatto della prova dei suoi che sono riusciti ad uscire da un periodo difficile, salvando anche la sua panchina: «I ragazzi hanno interpretato la gara come dovevano. Di fronte avevamo una grande squadra. Si volta pagina perché non poteva durare a lungo il periodo negativo. Voglio ringraziare i ragazzi per come hanno superato il momento delicato e anche i tifosi». sancataldese mascara«Sono stato espulso perché ho chiesto solo tempo, forse avrà capito male, ma se ho sbagliato chiedo scuso, non volevo mancare di rispetto a nessuno. Al di là delle occasioni, credo che il primo tempo sia stato equilibrato. La gara l’abbiamo fatta noi, abbiamo concesso qualche palla ma nel secondo tempo siamo venuti fuori alla grande». Successivamente è stato il turno del tecnico della Nocerina Gerardo Viscido, che ha spiegato che nella prima frazione i suoi non sono stati bravi a sfruttare alcune occasioni: «Nel primo tempo Franza ha fatto due, tre interventi che hanno salvato il risultato. Diciamo che non siamo stati concreti ma non abbiamo giocato neanche con la giusta determinazione che ci ha contraddistinto. Una prestazione così così ci poteva stare».sancataldese nocerina 4Poi ha parlato della mancanza di voglia che ha contraddistinto la sua squadra in questo inizio di campionato: «Non mi è piaciuto il fatto che nel finale abbiamo messo loro nelle condizioni di fare quasi una goleada. È una squadra di ragazzi la nostra, gli errori ci sono e lavoreremo su questa cosa. Non ci sono alibi. Loro hanno avuto più voglia di noi di vincere, noi abbiamo pensato di essere belli e questo non ci porterà da nessuna parte». sancataldese aloiaHa parlato ai microfoni anche l’autore dello splendido gol del vantaggio Alessandro Aloia: «Oggi più che contento per il gol, sono contento per la squadra perché non venivamo da un momento molto bello. Davanti ai nostri tifosi dovevamo solo vincere. Siamo stati bravi a gestire lo 0-0 nel primo tempo, poi con il vantaggio abbiamo cercato di fare la nostra gara. Giocando a spezzoni non è facile incidere, ma spero di fare sempre meglio».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca