fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il tecnico delle molossine auspica ampi margini di miglioramento:«Ci vorranno ancora tre settimane per il ritmo partita»

di Fabrizio Manfredonia

dello ioio1Con il netto successo per nove reti a uno conquistato contro il Grottaglie il Nuceria torna alla vittoria dopo in tonfo in trasferta col Molfetta.

Soddisfatto a metà il tecnico Peppe dello Ioio, intercettato al termine della contesa: «Nel primo tempo abbiamo approcciato male alla gara. Non c’era continuità di gioco e non riuscivamo a fraseggiare, nonostante il doppio vantaggio. Negli spogliatoi  ho ricordato alle ragazze da dove veniamo: la nostra squadra non viene dall’ ”élite” ma dalla serie C . La mentalità deve essere quella di una compagine che lotta sempre. Ci vorranno ancora tre settimane per acquisire al meglio i ritmi partita, nel frattempo suderemo con le avversarie di livello più alto del girone».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca