fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il direttore sportivo e il difensore rossoneri hanno rilasciato le ultime dichiarazioni sul match con il Città di Messina in programma domani al San Francesco. Viscido ha reso noto l'elenco dei convocati: contro i siciliani sarà assente il capitano Pecora

di Nello Vicidomini

Questa mattina nella sala stampa dello stadio San Francesco sono intervenuti ai microfoni il direttore sportivo Felicio Ferraro e il vicecapitano Patrizio Caso, per spendere le ultime parole in vista della partita di domani contro il Città di Messina.

Il diesse rossonero si è esposto sulla situazione degli under, di cui ha parlato anche Chiancone in settimana: «Attualmente è difficile trovare ragazzi validi. A dicembre sicuramente torneremo sul mercato per rimediare magari a qualche errore o semplicemente per aggiungere qualche nuovo elemento under. Se Montuori dovesse operarsi abbiamo ancora Ioio in prova e vedremo se sarà il caso di tesserarlo». Per quanto riguarda il campionato, Ferraro ha spiegato che i molossi hanno tutte le carte in regola per raggiungere l'obiettivo salvezza: «Almeno dieci squadre sono di livello inferiore alla Nocerina e siamo convinti che la squadra possa salvarsi tranquillamente. Siamo fiduciosi e stiamo stati tutti concordi sulle scelte fatte per allestire la rosa». E sulla partita di domani: «Non bisogna sottovalutare il Città di Messina perchè ha una buona squadra. In casa dobbiamo fare quanti più punti possibili e speriamo di iniziare proprio con i siciliani». Sarà assente il capitano Pecora, anche se non sono stati rilevati problemi negli esami svolti e da martedì sarà arruolabile. La fascia passerà ancora una volta sul braccio del difensore Patrizio Caso che ai microfoni si è soffermato anche sulla gara di Acireale: «Senza tifosi abbiamo fatto noi la partita e nessuno si aspettava di perderla. Siamo stati anche sfortunati. Abbiamo fatto qualche errore di inesperienza e ci hanno punito, ma ormai è messa alle spalle, ora bisogna pensare a domani. Siamo una buona squadra e stiamo lavorando bene. Noi più esperti abbiamo anche il compito di aiutare i più giovani. Un gol? Non sono un grande goleador, ma spero di farne qualcuno per il bene della Nocerina». Per la partita in programma domani alle ore 15 allo stadio San Francesco d'Assisi, il tecnico rossonero Gerardo Viscido ha convocato i seguenti calciatori: i portieri Feola, Novelli, Scolavino; i difensori Accardo, Barzaghi, Caso, Di Fraia, Salto, Vuolo; i centrocampisti Cardone, Coulibaly, De Feo, Di Martino, Festa, Odierna, Ruggiero, Vatiero; gli attaccanti Cioffi, Giorgio, Orlando, Simonetti. Indisponibili, oltre a Pecora, anche Montuori e Riccio.


Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca