fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

La società rossonera ha comunicato di aver tesserato l'esterno con presenze in Serie C. Perfettamente integrabile come laterale destro nel 3-5-2 di mister Viscido

di Nello Vicidomini

nocerina giuseppe ruggieroÈ arrivato il tesseramento di un calciatore over di cui aveva parlato il responsabile legale della società Bruno Iovino nel post-gara di Turris-Nocerina. Si tratta di Giuseppe Ruggiero, centrocampista esterno classe 1993. Il laterale, nato a Sant'Agata de' Goti, in provincia di Benevento, arriva dall'Argentina Arma dove lo scorso anno ha realizzato 1 gol in 25 presenze in Serie D.

Cresciuto nel settore giovanile della Juventus, in cui si fece notare fino alla formazione Primavera, fu acquistato dalla Pro Vercelli con cui esordì nel calcio professionistico in Serie C1 (14 presenze e 0 reti). Successivamente, ha indossato le maglie dell'Ascoli in Serie C e del Gorica nella massima serie slovena, prima della sua migliore stagione nel 2015 quando al Cuneo, sempre in Serie C, realizzò 3 gol in 31 partite, che gli permisero di ritornare alla Pro Vercelli per giocarsi qualche chance in Serie B. Ma con i piemontesi non scese mai in campo, tanto che a metà campionato si trasferì in serie D per giocare tra le file del Savona (17 presenze e 2 realizzazioni), prima di giungere nello scorso campionato all'Argentina. Il ruolo del venticinquenne è quello di esterno destro di centrocampo, ideale nel 3-5-2 utilizzato dal tecnico rossonero Gerardo Viscido.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca