fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Molossi nello stesso raggruppamento dello scorso anno: c'è anche il Bari. Nel test di quest'oggi Simonetti e Cioffi regalano i tre punti contro i “canarini”

di Nello Vicidomini

Niente alternanza di girone per la Nocerina nella stagione alle porte. I rossoneri, alla luce anche degli eventuali problemi di ordine pubblico con la tifoseria del Savoia, sono stati inseriti nel girone I dalla Lega Nazionale Dilettanti che questa mattina ha provveduto a stilare tutti i raggruppamenti della nuova stagione. 

Per i molossi in gran parte trasferte siciliane e calabresi già affrontate nello scorso anno, oltre alla nobile decaduta Bari e alla Turris. Ecco le avversarie del prossimo campionato: Acireale, Castrovillari, Città di Gela, Città di Messina, Cittanovese, Igea Virtus, Locri, Marsala, Messina, Palmese, Portici, Roccella, Rotonda, Sancataldese, Troina e Turris.La squadra di Torre del Greco sarà anche la prima avversaria della stagione domenica prossima, nella gara di Coppa Italia di Serie D che si terrà proprio in casa dei corallini.
Tornando al campo, nell'amichevole giocata oggi pomeriggio al “Karol Wojtyla” di Nocera Superiore i molossi hanno superato 2-1 la Scafatese 1922. Ultime indicazioni per il tecnico rossonero Gerardo Viscido che ha schierato la squadra con il consueto 3-5-2: Scolavino; Vuolo, Caso, Salto; Vatiero, De Feo, Pecora, Odierna, Giorgio; Orlando, Simonetti. Nei tre tempi di gioco, il primo da quarantacinque minuti e gli altri due da mezz'ora, la squadra ha ben impostato il gioco e si è resa fin da subito offensiva. Per la prima realizzazione è stato necessario giungere sul finire della prima frazione, quando Simonetti è stato lesto a battere il portiere in tap-in. Subito dopo l'intervallo è arrivato il raddoppio ad opera di Cioffi su calcio di rigore. Qualche minuto più tardi il pari dei “canarini” ad opera di Amendola direttamente da punizione.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca