fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Settanta incontri e quattro finali hanno divertito e coinvolto i numerosi spettatori. Soddisfattissimo il presidente del Csi di Cava de’ Tirreni Giovanni Scarlino: «Pensiamo già all’edizione 2019»

Con la premiazione del 26 agosto, si è concluso il 23mo Torneo di Beach Volley Città di Cava de’ Tirreni. Questa edizione ha richiamato giocatori dall’Agro nocerino, Penisola Sorrentina oltre che Cava, Torre Annunziata e Salerno.

Nel 2x2 femminile, totalmente cavese, vince la coppia Flavia Ferrieri – Valeria Silo che per due set a zero hanno battuto in finale il due Camilla Consalvo - Eleonora Sorrentino. Nella specialità 4x4 misto vince il Sun Friend’s, formazione con componenti di Cava e di Salerno. Secondo posto per “L’Uva Buona”, formazione con componenti giunti da Ercolano, Torre Annunziata e Penisola Sorrentina. Nel 2x2 maschile invece vincono i salernitani Alfonso Capriolo e Paolo Cantarella che battono per due set a zero i cavesi Vincenzo Senatore e Osvaldo Olivieri. finale 2x2 maschile csi torneo beach volleyPiccola nota di cronaca, è Osvaldo Oliveri il giocatore più longevo con 22 presenze su 23 tornei finora disputati. Ultima finale giocata è il 2x2 misto. Vince la formazione Dario Crispo e Michela Ricciardi, il primo di Nocera, la seconda di Pagani. Secondo posto per Salvatore Frecentese e Francesca Passante di Pompei.
«Si è trattato di una edizione senza precedenti. 170 partecipanti che sono venuti da Cava de’ Tirreni, Nocera Superiore e Nocera Inferiore, Pagani, Torre Annunziata, Torre del Greco, Sorrento e Napoli» – ha commentato Giovanni Scarlino, presidente del Centro Sportivo Italiano di Cava de’ Tirreni.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca