fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Ritorna la rubrica griffata “Il Risorgimento Nocerino” che segue le vicende degli iscritti alla seziona AIA di Nocera Inferiore. In serie D escono in coppia Maiorino e De Angelis e Croce e Ferraioli. In Eccellenza impegno per l’arbitro Cesarano e per gli assistenti De Pascale, Scarpa, Benevento, Gambino e Iannello

di Valerio D’Amico  

casoL’inizio del mese di dicembre coincide, in maniera quasi automatica, con l’ingresso nella fase calda dei campionati di calcio che interessano il Belpaese. Lavoro maggiorato, quindi, per i direttori di gara e, in particolare, per quel che ci riguarda più da vicino, per arbitri e assistenti della sezione AIA di Nocera Inferiore. È proprio a loro che “Il Risorgimento Nocerino” dedica il solito appuntamento per dare uno sguardo incrociato a partite e designazioni.

In serie C l’assistente Rosario Caso, insieme al collega Montagnani della sezione di Salerno, sarà di scena al “Ceravolo” per la sfida del gruppo C tra Catanzaro e Racing Fondi. Impegno anticipato al sabato per l’assistente Giuseppe Mansi, scelto nel campionato primavera 2 girone B, per il match tra Delfino Pescara e Benevento, in una terna tutta campana completata dal fischietto Guida di Salerno e da Parrella di Battipaglia.
giuseppe mansiIn serie D gli assistenti Giuseppe Maiorino e Carmelina De Angelis coadiuveranno il signor Gianluca Grasso di Ariano Irpino nell’incontro del raggruppamento F fra Nero Stellati e San Nicolò Calcio Teramo. Gli assistenti Marco Croce e Marco Orlando Ferraioli saranno, invece, di supporto al signor Nicolini di Brescia per Cittanovese-Gela, scontro valido per la quindicesima giornata del girone I.
carmelina de angelisIn Eccellenza per il girone A campano Carmine Cesarano e Stefano De Pascale nei ruoli, rispettivamente, di arbitro e secondo assistente, sono stati scelti per Isola di Procida-Pimonte.
iannello francescoNel gruppo B agli assistenti Giovanni Scarpa, Francesco Benevento, Salvatore Gambino e Francesco Iannello (questi ultimi due in coppia), toccheranno, rispettivamente, Battipagliese-Nola, Eclanese-Sant’Agnello e Picciola-San Vito Positano.     

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca