fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Il tecnico rossonero dovrà rinunciare a Mautone, Dieme, Silvestro, Aiolfi, Vitolo, Vanacore e Marsili. Nel classico 3-4-3 Cecchi e Coppola sono favoriti per una maglia da titolare a centrocampo. Liccardi torna a disposizione ma si accomoda in panchina

di Valerio D’Amico

generiche 0008Dare continuità al successo contro il Portici e conquistare i primi punti in trasferta in uno scontro con una diretta concorrente.

È questo l’obiettivo della Nocerina alla vigilia della sfida di domani pomeriggio contro l’Acireale. Esame di maturità piuttosto insidioso per la truppa di Morgia, falcidiata da infortuni di vari genere. Il tecnico romano, oltre che ai lungodegenti Mautone, Dieme, Silvestro e Aiolfi, dovrà rinunciare anche a Marsili, Vanacore e Vitolo. Le numerose assenze non comporteranno alcuna variazione all’assetto tattico di partenza.
generiche 0081In porta ci sarà Gomis, assoluto protagonista in positivo delle ultime uscite dei rossoneri. In difesa, scartata l’ipotesi del doppio under, si proseguirà col terzetto composto da Matino, Manzo e Schettino. In mediana gli unici elementi a disposizione sono Coppola, Cecchi e Giacinti, con i primi due favoriti per una maglia da titolare. Sulle corsie laterali dovrebbero trovar spazio Ragone e Di Minico. In attacco, nonostante il pieno recupero di Liccardi che potrebbe rivelarsi prezioso a gara in corso, si dovrebbe proseguire col solito tridente composto da Alvino, Russo e Cavallaro.  

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca