fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Grazie alla gentile collaborazione del collega siciliano riviviamo la gara di ieri disputata dai molossi, caduti allo stadio “Mazzola” sotto i colpi di Tosto e dell’ex Ficarrotta

Seconda sconfitta stagionale per la Nocerina, battuta per due a uno in trasferta dalla Sancataldese. La sfida è stata decisa da Salvatore Tosto e dall’ex di giornata Luca Ficarrotta, che hanno reso vano il tentativo di rimonta della squadra rossonera rappresentato dal gol del solito Nicola Russo. Grazie alla gentile collaborazione del collega siciliano Carmelo Lo Curto, presente allo stadio “Mazzola”, riviviamo i momenti salienti della partita.

Il più importante è avvenuto al 7’, quando la Sancataldese ha sbloccato la sfida grazie ad un preciso colpo di testa dell’under Salvatore Tosto, arrivato sugli sviluppi di un corner. Nulla ha potuto Gomis, il numero uno della Nocerina.
Sul finire di primo tempo ecco l’occasione che avrebbe potuto permettere agli ospiti di rimettere la partita in equilibrio e, chissà, indirizzarla su binari ben diversi. Se l’è procurata Lorenzo Cecchi grazie a una magistrale conclusione a giro eseguita dal limite dell’area che, però, si è incredibilmente infranta sulla traversa.
Al 55’, infine, è arrivata la rete della Sancataldese, che ha chiuso virtualmente il match. A realizzarla ci ha pensato proprio l’ex di giornata Luca Ficarrotta, autore di un bel calcio di punizione dalla velenosa traiettoria che ha trafitto Gomis.
Dieci minuti dopo Nicola Russo ha riaperto i giochi realizzando un calcio di rigore. E’ stato il gol della speranza in un pari che la Nocerina è riuscita solo a sfiorare negli ultimi venti minuti di gara.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca