fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Vanacore, Russo e Cavallaro stendono i calabresi in una gara completamente dominata dall’undici di Morgia e Amarante. Tante note di colore, risucchiati tre punti all’Ercolanese

di Marco Stile
Un, due, tre, Nocerina. La squadra allenata da Morgia e Amarante travolge con le reti di Vanacore, Russo e Cavallaro la malcapitata Isola Capo Rizzuto.

Match senza storia, che vede i rossoneri dominare in lungo e in largo senza troppe difficoltà contro il fanalino di coda di questo campionato. Apre il giovanissimo esterno molosso, poi il numero nove raddoppia, servendo l’assist per il capitano all’inizio del secondo tempo. Sono stati commemorati i tifosi Guido Garzillo e Dario Ferrara, con deposizione di fiori da parte di Cavallaro e del difensore ospite Baiata. Una bella domenica di sport, tra due squadre davvero molto corrette. E in più la Nocerina si mangia tre punti dall’Ercolanese, che cade in casa della Gelbison.

clicca sull'immagine sottostante per avviare la gallery

 

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca