fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Vittoria al cardiopalma per le nocerine, che chiudono il girone di andata al terzo posto

Seconda vittoria consecutiva per il Futsal Nuceria, che chiude nel migliore dei modi il girone di andata del torneo di C1.

All’oratorio San Domenico Savio le ragazze di Dino De Martino – ancora in panchina per la squalifica di mister Dello Ioio – superano la Parrocchia Santa Maria a Mare con il punteggio di 5-4, piazzandosi al terzo posto in classifica e scavalcando proprio la compagine cilentana.
La partita
. Il Futsal, ancora orfano delle infortunate Pina Lamberti e Angela Sassone, ripropone dal primo minuto le rientranti Rosa Vuolo e Benedetta Dello Ioio. Partono benissimo le nocerine, che dopo appena due minuti vanno in vantaggio con Palumbo, lesta a raccogliere una corta respinta del portiere avversario e a mettere dentro l’1-0. Le rossonere impongono il proprio gioco e trovano il raddoppio con una precisa conclusione di Benedetta Dello Ioio, che salta un’avversaria e batte in uscita l’estremo difensore agropolese. Il match sembra segnato ma il Santa Maria torna in partita con il gol di Borrelli. Il Futsal sembra accusare il colpo ma prima dell’intervallo ancora Dello Ioio ristabilisce le distanze firmando la doppietta personale che chiude il primo tempo sul 3-1. A inizio ripresa uno-due micidiale della formazione ospite che, con Bertolini prima e Borrelli poi, riporta in parità il risultato. Tutto da rifare per il Futsal, che riesce però a trovare di nuovo la via del gol con Cuofano, innescata perfettamente da Dello Ioio. Le padroni di casa sprecano ripetutamente il match point e, per la dura legge del gol, incassano il gol del pareggio a due minuti dalla fine. Ma le ragazze di De Martino non mollano e all’ultimo assalto trovano il gol vittoria con Palumbo, al termine di una splendida azione corale che fissa il risultato sul definitivo 5-4.
Soddisfatta a fine partita la presidente Maria Faiella«Brave le mie ragazze. Ѐ da un mese che mettiamo in piedi la squadra contando le infortunate e le superstiti e quella di oggi era una partita tutt'altro che semplice perché giocavamo contro una squadra che veniva da risultati importanti. Siamo riuscite a portare a casa tre punti preziosi e dobbiamo proseguire su questa strada».
«Abbiamo sciupato molto
 – ha aggiunto il tecnico De Martino – e con i nostri errori abbiamo rischiato di compromettere un risultato che stavamo meritando. Per fortuna siamo riusciti a riacciuffare la vittoria all’ultimo respiro. Sono convinto che le persone che hanno visto la partita si siano divertite, assistendo a un match che, in quanto a suspence,  ha avuto poco da invidiare a un thriller d’autore»«Sono soddisfatto del nostro girone d’andata – ha concluso l’allenatore in pectore del Futsal Nuceria – anche se c’è un po’ di rammarico per aver fronteggiato a gennaio tanti infortuni, senza i quali probabilmente avremmo lasciato per strada qualche punto in meno».

Emanuele Pellegrino

 

Di seguito i risultati della nona giornata di Serie C1.

CITTÀ DI ARIANO – SALERNITANA 1 – 5
FUTSAL NUCERIA – PARR. S. MARIA A MARE 5 – 4
PRIMAVERA CAVESE – MAGNA GRAECIA 4 – 5
PROGETTO NOLA – BEEFUTSAL CHIAIANO 1 – 3
Riposa: WOMAN SANNIO

 La Classifica

SALERNITANA 24
CITTÀ DI ARIANO 16
FUTSAL NUCERIA 15
PARR. S. MARIA 14
MAGNA GRAECIA 11
BEEFUTSAL CHIAIANO 11
PROGETTO NOLA 10
PRIMAVERA CAVESE 3
WOMAN SANNIO -3

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca