fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

I folgorini, condizionati da infortuni e influenza, si sono arresi domenica in trasferta; prossimo avversario sarà Grizzly Pignola il prossimo 15 gennaio al PalaCoscioni

folgore squadraNon è iniziato nel migliore dei modi il 2023 della Polisportiva Folgore Nocera: domenica sera è arrivata una sconfitta per 101 a 76 in casa del Centro Ester Barra.

La squadra della provincia di Napoli, capolista del girone B di serie D maschile Campania, è stata indubbiamente più forte ed ha allungato la striscia di imbattibilità arrivando a 14 risultati utili in altrettanti incontri. I folgorini di coach Boccia hanno pagato qualche disattenzione di troppo ma anche una serie di infortuni e di attacchi influenzali che hanno inevitabilmente condizionato la preparazione di una gara così delicata.
In una serata no, degno di nota è stato l’apporto di capitan Giovannone autore di 23 punti. Gli altri marcatori per la Folgore sono stati: Iannone con 14 punti, Borgia con 12, Lamberti con 10, Torre con 9, De Martino, Vuolo e Zambrano con 2, infine Micari e Sessa con 1 punto conquistato ciascuno.
I gialloviola devono ora ritrovare forma e motivazioni: per tutta la fase finale del girone di andata hanno dimostrato di essere tra le migliori forze del campionato arrivando a ottenere quattro risultati utili consecutivi e piazzandosi tra le zone alte della classifica; le due prestazioni contro Pallacanestro Antoniana e Centro Ester Barra non cancellano quanto di buono è stato fatto ma il campionato è ancora lungo e zeppo di insidie.

conflitti in famiglia

L’avversario della terza giornata di ritorno sarà la Grizzly Pignola domenica 15 al PalaCoscioni: a ottobre, dopo due sconfitte consecutive, la formazione nocerina si sbloccò e vinse per 94 a 57 proprio contro la squadra potentina. Allora si trattò della prima vittoria stagionale, ora potrà essere la prima di un anno solare non cominciato nel migliore dei modi.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca