fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Prova di carattere per i molossi che dominano gli avversari per tutto l'arco dell'incontro. A segno Mincica, Talamo e Balde, migliore in campo. Per l'ex Dammacco soltanto fischi e un errore dal dischetto

noc brindisi1Torna il sereno sul "San Francesco". La Nocerina batte 3-0 la capolista Brindisi mettendosi alle spalle il brutto periodo. Grande prestazione da parte degli uomini del "neo tecnico" Zavettieri, schierati con un inedito 4-4-2.

Solita difesa a quattro con Romeo e Garofalo ai lati, De Marino e Magri centrali; in mediana Basanisi e Cuomo con Chietti a destra e Mincica a sinistra pronti a far ripartire la squadra; attacco inedito con Balde a supporto della punta Talamo. Mister Danucci riconferma l'undici di domenica scorsa, puntando su bomber Di Piazza e sui tre trequartisti D'Anna, Palumbo e l'ex Dammacco; Zampa e Cancelli in mediana; in difesa presente l'altro ex Baldan. Il match inizia con una Nocerina subito arrembante alla caccia del vantaggio. Vantaggio che arriva presto: al 12' cross di Cuomo, allontana la difesa, la palla finisce a Mincica che prende la mira e la mette di sinistro sotto la traversa, bucando Vismara. 1 a 0 Nocerina. Timida la risposta del Brindisi che si affida ad un tiro angolato di D'Anna, bloccato a terra da Stagkos. L'estremo difensore greco si ripete alla mezz'ora su Talamo. Al 35' i molossi raddoppiano: sugli sviluppi di calcio d'angolo la palla si impenna e dalla mischia sbuca Talamo che con una zampata la mette nel sacco. Ci prova due minuti più tardi anche Balde che dalla distanza non inquadra lo specchio. Sul finire di primo tempo protagonista Stagkos che salva per ben due volte la propria porta prima su una conclusione pericolosissima di D'Anna, poi con un miracolo su Valenti. Ma l'occasione più ghiotta capita a Basanisi sul capovolgimento di fronte: assist di Balde che lo mette a tu per tu con Vismara, il centrocampista calcia a botta sicura, ma il portiere pugliese si rifugia in corner con un gran intervento. Il primo tempo termina senza altre emozioni. Inizio ripresa molto equilibrato. E' ancora la Nocerina ad avere il pallino di gioco e a gestire con ottima organizzazione il risultato. Per questo mister Danucci cerca di scuotere i suoi mandando in campo Malaccari e Santoro per Zampa e Di Piazza. noc brindisi3Cambia poco, con entrambe le squadre che pur affrontandosi a viso aperto non si rendono mai pericolose. Il secondo tempo è caratterizzato da tanto agonismo e da interventi fallosi che interrompono più volte il gioco. A dieci dal termine Garofalo lancia dalla propria area di rigore Balde che parte in posizione regolare e supera l'ultima difensore, prima di battere Vismara al termine di una grande cavalcata. Tris Nocerina. A sorpresa, il Brindisi appena un minuto dopo guadagna un calcio di rigore per fallo di De Marino su Esposito. Sul dischetto si presenta l'ex Dammacco che colpisce la traversa. Non varia il risultato. Nel finale non succede altro: i molossi difendono bene mettendo al riparo il bottino. Per i pugliesi lanci lunghi che non portano a nulla, vanificando ogni speranza nei cinque minuti di recupero concessi. Al "San Francesco" la gara si chiude sul risultato di 3 a 0 per i rossoneri. Prestazione esaltante, sicuramente la migliore da inizio campionato.noc brindisi4

NOCERINA-BRINDISI 3-0
NOCERINA (4-4-2): Stagkos; Romeo (31'st Menichino), De Marino, Magri, Garofalo; Chietti, Cuomo (21'st Diniz), Basanisi, Mincica (28'st Mancino); Balde (41'st Gaudino), Talamo (17'st Scaringella). A disp.: Recchia, Valentini, Schiavella, Boersma. All: Zavettieri.
BRINDISI (4-2-3-1): Vismara; Valenti, Baldan, Gorzelewski, Esposito; Zampa (7'st Malaccari), Cancelli; Palumbo, Dammacco, D'Anna (41'st Minaj); Di Piazza (7'st Santoro). A disp: Oliveto, Triarico, De Rosa, Sepe, Opoola, Mancarella. All: Danucci.
ARBITRO: Kovacevic di Arco Riva; assistenti: Scifo di Trento e Passeri di Roma 1.
MARCATORI: 12'pt Mincica (N), 35'pt Talamo (N), 34'st Balde.
NOTE: ammoniti Gorzelewski (B), Romeo (N), Mincica (N), Garofalo (N), Balde (N); angoli: 3-8; recupero: 1 pt, 5 st.

conflitti in famiglia

boom indirizzo

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca