fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Zavettieri, che debutterà sulla panchina rossonera, ha nascosto a giornalisti e tifosi le scelte della vigilia. Si preannuncia il solito ballottaggio in attacco

noc lavello3È stata una settimana decisamente intensa in casa Nocerina. Il no di Natale a Bruno Iovino, le dimissioni di Napolitano e Lenza, il monologo in conferenza stampa di Nunzio Grasso e il duro comunicato diramato dagli ultras della Nuvkrinum Curva Sud contro la società hanno tolto l’attenzione dalle vicende di campo.

Domani allo stadio “San Francesco” sarà di scena la capolista Brindisi, a caccia dei tre punti per mantenere il passo di Casarano, Cavese e Fasano.
Mister Zavettieri, al suo debutto sulla panchina molossa, questa mattina ha chiesto a tifosi e giornalisti di allontanarsi dal campo di allenamento di Sarno. Una mossa non propriamente azzeccata che ha contribuito a rendere il clima ancor più incandescente e le cose non andranno sicuramente meglio domani vista la dura contestazione annunciata dai sostenitori locali.

boom indirizzo

Difficile intuire le scelte di formazione del tecnico nativo di Castrovillari, che comunque non dovrebbe stravolgere più di tanto lo scacchiere tattico. In attacco si va verso la conferma di Balde, con Mincica e il solito ballottaggio tra Talamo e Scaringella. In mezzo al campo sembrano sicuro di una maglia da titolare Basanisi e Mancino, mentre in difesa Romeo rischia il posto, con Stagkos pronto a tornare tra i pali dopo il forfait di domenica scorsa.  

conflitti in famiglia

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca