fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

I rossoneri domani pomeriggio saranno di scena al “Gobbato” di Pomigliano d’Arco. Favasuli sulla linea della continuità, solito ballottaggio in attacco

esultanza mancinoDimostrare di essere una squadra “in grado di lottare per vincere il campionato” e bissare l’ottima prestazione di sette giorni fa contro il Casarano.

Sono questi gli obiettivi della Nocerina che domani pomeriggio sarà di scena allo stadio “Gobbato” di Pomigliano d’Arco contro l’Afragolese del bomber Longo. Mister Favasuli, che al momento gode della piena fiducia della società per proseguire il lavoro iniziato al fianco del vecchio allenatore sin dal primo giorno di ritiro, non sembra intenzionato a stravolgere l’identità tattica della sua squadra. Avanti col 4-3-3, con Basanisi in cabina di regia in attesa del miglior Ambro e del recupero di Giacomarro e con i quattro “over” in difesa; il grande dubbio potrebbe riguardare il reparto offensivo, dove Talamo scalpita per una maglia da titolare e potrebbe essere preferito a Mancino. Le brutte notizie arrivano per gli ultras della Nuvkrinum Curva Sud, costretti per la seconda gara consecutiva a restare a casa, a causa dell’esiguo numero di biglietti messi a disposizione per il settore ospiti. Ecco l’elenco dei convocati per la sfida di domani: 

Portieri: Paolo Recchia 2003, Chrysostomos Stagkos 2002;
Difensori: Arthur Bandeira Diniz 2003, Chernet Boersma 2004, Mario De Marino 2000, Agostino Garofalo 1984, Kevin Magri 1995, Mattia Menichino 2002, Samuele Romeo 1989; Centrocampisti: Andrea Basanisi 1996, Emanuel Chietti 2003, Emmanuel Cuomo 2002, Christian Gaudino 2005, Gaetano Mancino 2001, Mattia Saccoccio 2004;
Attaccanti: Mamadou Baldé 2004, Salvatore Mincica 1992, Nicola Talamo 1996, Michele Scaringella 1995, Giorgio Valentini 1994.

conflitti in famiglia

boom indirizzo

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca