fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

La Nocerina domani sarà di scena sul campo dell’ultima in classifica. Assenti Garofalo e Bovo, in dubbio Vecchione. Possibile tridente pesante

nocerina squadra«Se pensiamo che la gara di domani sia facile abbiamo già perso».

Parola del tecnico della Nocerina Giovanni Cavallaro, che questa mattina ha presentato la gara di domani pomeriggio contro il fanalino di coda Matino: «Si giocano le ultimissime possibilità di permanenza in categoria e nelle ultime uscite hanno messo in difficoltà chiunque; serviranno determinazione e concentrazione per tornare a casa coi tre punti». Il tecnico rossonero, che sconterà la terza e ultima giornata di squalifica, dovrà rinunciare a Garofalo e Bovo, costretto ad alzare bandiera bianca a causa di uno stiramento. In dubbio anche la presenza di Vecchione, alle prese coi soliti problemi al ginocchio. Scelte di formazione quasi obbligate soprattutto in difesa, con Scrugli pronto ad affiancare Donida e Bruno e a centrocampo, dove tornerà titolare Donnarumma. Ampia scelta in attacco, dove stuzzica l’idea del tridente “pesante” formato da Palmieri, Mazzeo e Dammacco. Occhio anche all’ipotesi De Martino che si è perfettamente ristabilito e scalpita per tornare protagonista.  

conflitti in famiglia

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca