fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Il presidente ha avuto un confronto con alcuni sostenitori prima del secondo tempo. Tra mezze risposte e dichiarazioni in contrasto con i calciatori e gli italo-americani, ha spiegato di essere pronto a rilasciare la sua verità

maiorino tifosiTra primo e secondo tempo, nella gara contro il Bisceglie, il presidente della Nocerina Paolo Maiorino è stato avvicinato, in maniera civile, da un gruppo di tifosi che hanno chiesto chiarezza e verità su quanto sta accadendo al club rossonero, ormai sempre più vicino al baratro.

Il patron ha risposto ai sostenitori dando rassicurazioni sul completamento del campionato in corso. Per il presidente, la Nocerina non verserebbe in condizioni critiche, anche se la situazione reale appare diversa: le mensilità arretrate sarebbero poca cosa, così come pochi o nulli sarebbero i debiti del club allo stato attuale. Parole in constrasto con quanto detto e fatto capire da Cavallaro, Bolzan, Bruno e Garofalo nella conferenza stampa di domenica scorsa. Non volendo fare i conti in tasca a nessuno, è stato facile comprendere che molte condizioni deficitarie non permetterebbero ai calciatori e allo staff di lavorare, partendo da cose basilari. Tutto questo non è stato confermato dalle parole del patron che, a questo punto, osservando i fatti, sembrano però lontane dalla verità. I tifosi hanno chiesto poi novità sulla trattativa in corso con gli italo-americani e soprattutto se c'è la reale volontà di cedere. Per Maiorino la situazione sarebbe diversa rispetto a quella esposta dal rappresentante della cordata Nunzio Grasso. Gli americani avrebbero presentato un'offerta ma chiedendo una fideiussione da parte del patron a garanzia delle spese da sostenere da qui alla fine della stagione. Condizione che, sempre stando alle parole di Maiorino, avrebbe frenato la voglia di cedere il club. Il presidente ha poi tirato in ballo un'altra cordata, di nocerini, intenzionata a rilevare la società. In ogni caso, poca chiarezza è stata fatta. Maiorino ha concluso il confronto spiegando di essere comunque pronto a parlare definitivamente ai tifosi attraverso un'emittente televisiva, una non meglio identificata "TeleAgro", non esistente più da anni. cavallaro bisceglieNel post-partita è intervenuto anche il tecnico Giovanni Cavallaro, per parlare del match e anche delle difficoltà che continuano ad esserci, impedendo di lavorare serenamente. A onor del vero, lo stesso allenatore ha confermato che anche quest'oggi i calciatori, compresi quelli del Bisceglie, non hanno potuto fare la doccia con acqua calda. La riapertura del mercato potrebbe rivelarsi un vero problema per il tecnico siciliano: viste le condizioni, in molti sarebbero pronti a lasciare e poco potrebbero fare per convincerli a restare senza nessuna garanzia. Ciò che ha ribadito il mister è stata la professionalità e l'attaccamento alla maglia che il gruppo continua a dimostrare, nonostante tutto. Buona la prestazione di carattere dei rossoneri, meritevoli sicuramente di qualcosa in più di un pari per quanto visto in campo. La prossima settimana sarà decisiva: la Nocerina dovrà affrontare la doppia trasferta di Francavilla e Brindisi tra mercoledì e domenica. E dopo il comunicato dei calciatori non c'è più nessuna sicurezza, il disastro potrebbe verificarsi da un momento all'altro.

conflitti in famiglia

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca