fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Un duro comunicato, diffuso in mattinata dal gruppo squadra, comunica ai tifosi che contro il Bisceglie si giocherà solo per rispetto di maglia e città

noc bitonto3Sprofonda sempre più nel baratro la situazione in casa Nocerina.

Dopo la conferenza stampa di domenica scorsa, le dimissioni del direttore sportivo Riccardo Bolzan e le notizie poco confortanti a proposito della trattativa con la cordata italo-americana sulla cessione della società, questa mattina calciatori e staff tecnico hanno diramato un duro comunicato, che riportiamo integralmente, nel quale annunciano a tifosi e addetti ai lavori che dalla prossima settimana non onoreranno più le gare ufficiali se in sella al club di via Barbarulo resterà ancora Paolo Maiorino.
La nostra pazienza è finita! Dopo un lungo faccia a faccia negli spogliatoi abbiamo deciso che a partire dalla prossima settimana, pur proseguendo regolarmente gli allenamenti, non ci presenteremo più alle partite ufficiali se alla guida della società ci sarà ancora il signor Paolo Maiorino. Siamo stati abbandonati al nostro destino e, purtroppo, non ci sono più le condizioni per fare calcio e per lavorare con un soggetto che da mesi ignora le nostre richieste e ci priva anche del minimo indispensabile per concludere dignitosamente la stagione. Domenica scenderemo in campo, nonostante l’emergenza, i soli 13/14 elementi a disposizione e tutti i problemi, solo per rispetto della città e per onorare la maglia che indossiamo”.

conflitti in famiglia

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca