fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Negli appuntamenti di Montesilvano grandi prove di Giordano e Pendenza. Ieri a Casagiove esordio per Accarino, Pecoraro si arrende soltanto in finale. Bene Di Dato fermato dal compagno di squadra

scherma noceraFine settimana di riconoscimenti nella scherma per la Polisportiva Ager Nucerinus, negli appuntamenti ufficiali della Federazione Italiana Scherma che si sono tenuti a Montesilvano, in provincia di Pescara.

Ottimi risultati per gli atleti nocerini guidati dal maestro Serra: in particolare, Lorenzo Giordano (07) e Sara Pendenza (06) hanno superato il turno di qualifica, con il primo che si è fermato al primo turno eliminatorio, mentre la Pendenza ha raggiunto quello successivo. Soddisfatto Serra della prova dei giovani della Scherma Nocera: "Sono contento del lavoro dei ragazzi, Lorenzo ha pagato il “noviziato”, ma dal punto di vista dell’impegno nulla gli si può imputare, ha la forza e la voglia giusta per migliorarsi. Sara ha disputato un grande girone, così come il primo turno eliminatorio, ha pagato nel secondo turno un pò di stanchezza, ma ha tutte le carte in regola per ben qualificarsi per i campionati nazionali". Ieri, a Casagiove, altri atleti della Scherma Nocera sono scesi in pedana, accompagnati da Giovanni Di Fidio. In quattro hanno rappresentato il sodalizio nocerino: Simone Accarino (10), Davide Pecoraro (08), Vincenzo Di Dato (08) e Camilla Fimiani (09) portando a casa un eccellente bottino complessivo.

conflitti in famiglia

Esordio per Accarino nella categoria Giovanissimi. Secondo posto per Davide Pecoraro che guadagna la finale ad otto dopo un combattutissimo assalto contro un atleta della Champ Napoli vinto per 15/13 e con lo stesso punteggio elimina il compagno di sala Vincenzo Di Dato, numero uno dopo i gironi. Con il punteggio di 15/9 batte Mastellone del Posillipo ed accede alla finale dove si arrende al forte Manzo della Champ. Quinto posto per Di Dato nella categoria Allievi, uscito di gara troppo presto per il suo livello ma i derby non sono mai scontati. Nella categoria ragazze/allieve Camilla Fimiani termina con una bella medaglia di bronzo dopo un’ottima prova che l’ha vista arrendersi 15/11 solo alla forte Parisi di un anno più grande. Peccato per il piccolo infortunio che ha compromesso la parte finale del match ma riesce comunque a guadagnare il titolo di campionessa regionale categoria ragazze. La ciliegina sulla torta dopo una splendida giornata di sport che rappresenta il punto di partenza della Scherma Nocera.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca