fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Continuerà l'impegno di promozione dello sport e organizzazione di eventi sportivi sul territorio. L'invito alla riflessione nei confronti dell'Amministrazione comunale: "Mettere in atto un moto multimediale e rapido per la crescita della città"

di Redazione

ciro stanzioneCiro Stanzione confermato Fiduciario locale di Nocera Inferiore dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano per il quadriennio 2021-2024.

Già delegato CSI del centro zona Nocera-Pagani-Sarno, per Stanzione si tratta di un'occasione, prestigiosa, per proseguire il lavoro iniziato ormai da anni nel promuovere e incentivare con impegno e costanza lo sport nelle due Nocera, a Cava de' Tirreni, in tutto l'Agro nocerino-sarnese e non solo. Attraverso un post sul suo profilo Facebook, ha voluto ringraziare il presidente regionale del CONI, il professor Sergio Roncelli, e il delegato provinciale, la professoressa Paola Berardino, per la rinnovata fiducia. Già chiare le idee sul duro lavoro da svolgere, con un messaggio all'attuale Amministrazione comunale e a quella prossima: "Mi sono reso conto - ha scritto Stanzione - che la macchina amministrativa del nostro Comune deve fare una riflessione. Già deve porsi per saper organizzare il dopo Covid, che cambierà la nostra vita futura. Oggi purtroppo si ha il bisogno di attivarsi con modalità amministrativa di messa in opera, programmi, eventi a risposta rapida. Dopo si completano i passaggi amministrativi dovuti, altrimenti non cresceremo con queste modalità di vecchie forme burocratiche. Questo momento, anticipatamente, va rivolto alle nuove forze politiche che si propongono di amministrare questa città: non serve più il leader, ma un gruppo compatto altamente operativo, in tempo reale, con progetti per il futuro prevedibili, il quale dopo un serio censimento delle associazioni operanti in cultura, sport, solidarietà, formazione ed economia, possa mettere subito in modo uno spirito di corpo, mente e braccia qualificate, dimostrando la vera capacità in moto multimediale e rapido, non pachidermico per una futura crescita della nostra città ferma da circa 20 anni. Ogni giorno - ha concluso Stanzione - dopo le ore 12 è già domani".

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca