fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

I rossoneri di Cavallaro domani affronteranno la Vis Artena per centrare la qualificazione agli spareggi post-season. Intanto dalla Commissione Accordi Economici arrivano le prime grane

noc artena 3Un pareggio per avere la matematica certezza di giocare i play off e concludere una stagione in piena linea con le aspettative fissate a inizio campionato.

È questo l’obiettivo della Nocerina, che domani pomeriggio sarà di scena sul campo della Vis Artena; basterà un punto alla squadra di Cavallaro per essere sicura di ritrovarsi negli spareggi post season. Con una vittoria i molossi chiuderebbero addirittura al quarto posto e affronterebbero così il Savoia, quasi certo della terza posizione in graduatoria. In caso di sconfitta sarà invece necessario sperare in una mancata vittoria dell’Insieme Formia contro il Latina.
Il trainer siciliano si affiderà all’ormai collaudato 3-4-2-1, anche se potrebbe cambiare qualche interprete in vista delle eventuali gare ravvicinate (semifinale play off mercoledì 16 giugno, finale sabato 19 giugno). In difesa tornerà dalla squalifica Donida, che sarà regolarmente al suo posto al fianco di Rizzo e Morero. Out, invece, Garofalo messo ko da un fastidio a un polpaccio avvertito nella rifinitura di questa mattina. A centrocampo potrebbe ripetersi l’esperimento di Esposito schierato al fianco di Donnarumma, con Vecchione e Katseris sulle corsie laterali. In ottica turn over occhio anche a Petito e Fois, che andrebbe ad agire sulla destra col dirottamento in mezzo di Vecchione. In attacco potrebbe scattare l’ora di Talamo, con uno tra El Bakhtaoui e Diakite che godrebbe di un turno di riposo.
All’inizio della settimana una brutta gatta da pelare ha minato la tranquillità del patron Maiorino: l’ex centrocampista Gianmarco Monaco ha fatto ricorso alla Commissione Accordi Economici per ricevere il pagamento di 4200€ che non gli sono stati versati nella scorsa stagione. Il club di via Barbarulo, che si spera non sia cascato nuovamente nell’incubo vertenze, avrà trenta giorni di tempo per regolarizzare la sua posizione.    

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca