fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

L’attaccante classe ’96 ha scontato i tre turni di squalifica rimediati lo scorso 18 ottobre ed è a disposizione di Cavallaro, ma dovrebbe partire dalla panchina. Rossoneri a caccia di continuità dopo il successo di domenica

Nocerina Giugliano 5Si concluderà con la trasferta sul campo del Monterosi il 2020 della Nocerina.

Un anno solare che definire particolare sarebbe riduttivo, nel quale i molossi hanno strappato una salvezza in zona Cesarini nella scorsa stagione e navigano nelle zone alte dell’attuale classifica del girone G di serie D. La sfida di domani ha il sapore di un autentico esame di maturità per la compagine rossonera, contro una squadra che non ha mai perso ed è al secondo posto a una sola lunghezza dalla capolista Latina. La missione di Morero e soci è quello di dare continuità alla vittoria strappata in pieno recupero domenica sul campo del Team New Florida, per cominciare a macinare punti anche contro quelle squadre che stazionano nella parte sinistra della graduatoria. Per farlo mister Cavallaro potrà contare nuovamente su Nicola Talamo. L’attaccante classe ’96, che ha impiegato addirittura due mesi per scontare tre giornate di squalifica, torna a disposizione ma dovrebbe partire in panchina nell’ormai classico 3-5-2 tanto caro al trainer siciliano. In attacco sarà nuovamente titolare Andrea De Julis, pronto a far coppia con Diakite. A centrocampo dovrà essere sacrificato uno tra Manoni e Dammacco, con quest’ultimo favorito a partire dal primo minuto nella cerniera mediana completata da Vecchione e uno tra Donnarumma e Bottalico. Sulle corsie laterali Katseris e Fois partono in vantaggio sui vari Esposito, Massa e Pisani. Solita abbondanza in difesa, dove nel terzetto titolare completato da Morero e Donida potrebbe tornare titolare Impagliazzo, completamente ristabilitosi dai guai fisici che lo hanno tenuto fuori nelle ultime uscite.
maglia natalizia nocerinaLa Nocerina, in occasione della sfida in programma alle ore 14:30 allo stadio “Martoni” indosserà una maglietta rossonera con tema natalizio; sarà stampato un piccolo cappello di Babbo Natale accanto allo scudetto.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca