fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Dopo otto mesi di assenza, i sostenitori molossi, così come di tutte le altre squadre di Serie D, potranno tornare sulle gradinate nei limiti imposti dal Ministero per il rispetto delle normative anti-contagio

di Redazione

La gara Nocerina-Torres si giocherà con la presenza dei tifosi dopo l'assenza forzata causa coronavirus, adesso è ufficiale. La società rossonera ha infatti comunicato l'avvio della prevendita dei tagliandi per il match con i sardi in programma mercoledì 21 ottobre alle ore 15 allo stadio “San Francesco”.

I biglietti si potranno acquistare al prezzo unico di 10 euro solo in prevendita – a partire da oggi alle ore 18 e fino alle ore 13 del giorno della gara – presso i punti vendita Futuransa di Nocera Inferiore e Nocera Superiore. La società comunica che sarà aperto al pubblico il settore Distinti e, nel caso le richieste dei tagliandi superino la capienza consentita, verrà aperta in via eccezionale la Curva, in attesa che il Comune completi la numerazione dei posti in Tribuna. Si ricorda che al momento dell’acquisto bisognerà presentare un documento di identità e bisognerà rilasciare il numero di cellulare in quanto i tagliandi saranno nominativi. Nel frattempo, dopo la trasferta di Lanusei, la Nocerina ha ripreso la preparazione questo pomeriggio allo stadio “San Francesco”. La squadra, al completo, di mister Cavallaro è tornata subito al lavoro in vista del recupero di mercoledì. Per Cappa, Scarpati e Volzone lavoro con l’allenatore dei portieri Manciuria. Differenziato invece per Impagliazzo, Manoni e Morero.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca