fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Il gruppo rossoblù sarà sottoposto a tampone la prossima settimana. Nel frattempo la società sassarese ha informato che domani non partirà alla volta di Angri, dove domenica avrebbe dovuto affrontare i molossi

di Redazione


Nocerina-Torres non si giocherà domenica, a causa di un caso di positività al coronavirus tra i sardi. La notizia arriva direttamente dalla società di Sassari che, attraverso un comunicato ufficiale, ha annunciato che domani la Torres non partirà in aereo per recarsi ad Angri per la gara in programma domenica 11 ottobre contro i molossi, poichè uno dei dirigenti del gruppo squadra è risultato positivo al Covid-19.

Il presidente Salvatore Sechi questa mattina ha provveduto a contattare l’Azienda per la Tutela della Salute (ATS) di Sassari che ha avviato l’immediata procedura, come da protocollo, e ha informato la Lega Nazionale Dilettanti in attesa di tamponi a squadra e staff che saranno effettuati ad inizio della prossima settimana. Nessun giocatore risulta contagiato o presenta sintomi ma, nell’ottica della prevenzione, la società ha avviato tutte le misure necessarie per evitare la diffusione del contagio in considerazione del viaggio da affrontare verso la Campania. Il club rossoblù ha accennato anche a due possibili date infrasettimanali per recuperare la gara tra Nocerina e Torres, cioè 21 o 28 ottobre. La data sarà scelta in accordo con i rossoneri, mentre è attesa l'ufficialità del rinvio da parte della Lega Nazionale Dilettanti.

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca