fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

L'arbitro Bracaccini sospende al 14' per le condizioni del terreno di gioco. In campo fin dall'inizio l'ultimo arrivato Garofalo. L'unica occasione capita tra i piedi di un attaccante ospite, ma Cappa salva

di Nello Vicidomini

Dura solo quattordici minuti la gara tra Nocerina e Giugliano, tenutasi quest'oggi allo stadio "San Francesco". Terreno di gioco in condizioni pessime a causa della pioggia. Cavallaro esordisce riconfermando il suo 3-5-2, con Cappa in porta; Massa, Morero e Impagliazzo in difesa; Bottalico, Vecchione e Cuomo a centrocampo, con Garofalo a sinistra e Manoni a destra; in attacco il duo Talamo-Diakitè.

L'ex Venezia è già disponibile per l'incontro di domani contro i tigrotti. Squadra al completo a disposizione del mister, per la prima giornata del campionato di Serie D che si giocherà al "San Francesco"

di Redazione

Ad un giorno dall'inizio della nuova stagione dei molossi, la Nocerina ha comunicato di aver perfezionato l’accordo con il calciatore Agostino Garofalo. L’esperto e duttile mancino, classe 1984, ha già indossato la casacca dei molossi nella stagione 2004-2005 in Serie C2. Può vantare, inoltre, un curriculum importante con varie squadre in Serie B, ovvero Salernitana, Grosseto, Torino, Bari, Spezia, Modena, Novara e Venezia. Qualche presenza anche nel massimo campionato con il Siena.

Il neo tecnico dei rossoneri ha parlato in conferenza insieme al direttore sportivo Riccardo Bolzan e agli altri componenti del suo staff, il preparatore atletico con funzione di allenatore in seconda Alessandro Del Riccio e l’allenatore dei portieri Ulisse Manciuria

cavallaro e staff«Ringrazio la società per avermi dato l’anno scorso la possibilità di indossare ancora la maglia della Nocerina e quest’anno di concedermi l’onore di esserne l’allenatore. Gratitudine enorme anche verso i tifosi della curva sud che mi hanno sempre sostenuto e mi hanno omaggiato in maniera speciale in occasione della mia ultima presenza contro il Casarano».

Calciatore duttile, in carriera ha calcato i campi di Serie C con Pro Vercelli, Cuneo, Paganese e con i salentini. Nella scorsa stagione ha indossato la maglia del Villa D'Alme Valmbembrana in D

di Redazione

Ultimi ritocchi di spessore per la Nocerina, che a quasi dieci giorni dalla chiusura del calciomercato si assicura un esperto che potrà dare una grossa mano alla troupe rossonera guidata dal tecnico Cavallaro. La società in serata ha infatti comunicato di aver perfezionato, in data odierna, l’accordo con il calciatore Nicolò Donida.

Superata la squalifica, l'ex capitano dei molossi è pronto a sedere in panchina regolarmente. Suo vice è Alessandro Del Riccio, mentre Ulisse Manciuria è il preparatore dei portieri

di Redazione

La Nocerina ha finalmente un nome alla casella allenatore, nonostante fosse certo da mesi che a sedere sulla panchina per la nuova stagione sarebbe stato Giovanni Cavallaro. L'ex calciatore, terminato il periodo di squalifica, è adesso a tutti gli effetti il nuovo tecnico dei rossoneri. Ad annunciarlo è stato il club del patron Maiorino con un comunicato sul sito ufficiale.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca