fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

La parlamentare del Movimento 5 Stelle stamani in visita ad alcuni plessi accompagnata dal consigliere comunale Santino Desiderio. «La Collodi su una strada a scorrimento veloce non è sicura»

di Maria Esposito

Un momento della visita di questa mattina a Pagani dell'onorevole VillaniApre a una collaborazione con l’amministrazione comunale di Pagani sul problema scuole la parlamentare del Movimento 5 Stelle Virginia Villani. Questa mattina, accompagnata dal consigliere comunale di Pagani Santino Desiderio, ha effettuato un sopralluogo presso il Terzo Circolo Didattico e la Scuola Media Criscuolo di Pagani.

Tante le criticità riscontrate, per le quali i due hanno confermato la disponibilità alla collaborazione e il massimo impegno per la risoluzione delle problematiche di ogni singolo plesso.
«Sono estremamente preoccupata della situazione viaria e del rischio sicurezza a cui vengono esposti i bambini del plesso Collodi del Terzo Circolo didattico – ha dichiarato la Villani - in quanto la scuola si trova in prossimità di una strada a scorrimento veloce. Di concerto con il consigliere Santino Desiderio, proporremo all'amministrazione paganese una soluzione alternativa per ridurre al massimo i disagi e i rischi per i bambini. Inoltre, grazie alla disponibilità e alla professionalità del dirigente scolastico Attilio Trusi, abbiamo avuto modo anche di visionare gli spazi della palestra del Collodi dichiarata inagibile per infiltrazioni da risalita della falda acquifera. In merito a questa problematica, verificheremo la possibilità di rispolverare una vecchia richiesta di finanziamenti fatta dalla passata amministrazione oppure proporremo una richiesta di finanziamento alternativa per garantire l'utilizzo e la fruizione della struttura ai bambini, ma anche alle associazioni sportive locali. Abbiamo anche recepito le istanze della dirigente Paola Sabatino della Scuola media Criscuolo circa la necessità di restyling di alcune parti dell'edificio. Resta per me prioritaria l'attenzione alle scuole del territorio, i cui dirigenti molto spesso, si trovano a dover affrontare delle situazioni strutturali critiche. Vi è quindi bisogno del sostegno delle amministrazioni comunali, provinciali, regionali e statali per garantire una scuola sicura e accogliente», conclude l'onorevole Villani, che si è riservata una successiva tappa alla alla scuola Manzoni, per la quale sta sollecitando i finanziamenti.

Cerca