fbpx

Interessante iniziativa che ha visto come relatore il dottor Ermes Marco Luparia, diacono permanente della diocesi di Roma
Presso l'IC Via Frignani di Roma importante incontro-dibattito dal titolo "Non abbiate paura della pace. Seminario di approfondimento sul dialogo interreligioso". Relatore il dottor Ermes Marco Luparia, diacono permanente della diocesi di Roma, il quale si è soffermato sull'importanza della diversità come valore aggiunto e come ricchezza.

"La pace non è solo assenza di guerra - come ha detto la professoressa Flavia Marzano, organizzatrice della manifestazione - ma è un impegno preciso al quale noi tutti siamo chiamati nel nostro vivere quotidiano".
Tanti gli spunti di riflessione emersi dalle domande dei ragazzi, il che mostra l'impegno della scuola italiana quale operatrice di pace e quale osservatorio privilegiato.
- Dottor Luparia, i ragazzi sono rimasti molto colpiti; cosa vuole trasmettere ai giovani? Quali sono gli obiettivi principali dell'Apostolato Accademico Salvatoriano?
"I ragazzi hanno bisogno di pace e non devono imitare i comportamenti negativi degli adulti, i quali spesso complicano le relazioni e fanno abdicare i giovani alla loro natura, andando verso una società liquida. Con la mia associazione, da 30 anni, ci occupiamo di dare ascolto alle famiglie e di aiutarle nella gestione dei loro conflitti familiari e con 9 psicoterapeuti offriamo alle scuole un servizio clinico-formativo".