fbpx
Per la tua pubblicità sul Risorgimento Nocerino

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

All'ex dipendente del Comune assegnate le deleghe alle Politiche per l'infrastrutturazione e la Pianificazione territoriale. Torquato riserva per se Ecologia e ambiente

Si dimette l'assessore Federico Piccolo, delegato ad Ambiente ed ecologia. Ma non c'entra la politica: il professionista ha ottenuto degli incarichi di lavoro che lo porteranno lontano da Nocera Inferiore per un po' di tempo.

A darne notizia lo stesso primo cittadino, Manlio Torquato, con una lunga dichiarazione che riportiamo di seguito:
«A seguito delle dimissioni dell'assessore architetto Federico Piccolo, persona seria e per bene, dalla Giunta comunale a causa dei suoi recenti e prestigiosi incarichi professionali che lo impegneranno per alcun tempo anche fuori città, voglio ringraziarlo per gli anni trascorsi a collaborare al mio fianco nella passata e nell'attuale amministrazione: prima come assessore ai lavori pubblici (2015 - 2017) e nell'ultimo biennio come assessore alle Politiche per l'Ambiente e l'ecologia, settore quest'ultimo complicato dalle continue emergenze (ed altre se ne annunciano) e dai cambiamenti in corso anche all'interno della società pertecipata che aggravano un lavoro già di per sé complesso.
Sono certo che quanto prima e nei modi consentiti, sarà nuovamente al nostro fianco. Ho pertanto provveduto con immediatezza alla nomina del nuovo assessore nella persona dell'ing. Mario Prisco, che in anni passati ha ricoperto la carica dirigenziale del Settore Territorio e Ambiente con più e differenti amministrazioni.
All'ing. Prisco persona esperta e di grande competenza, che nel triennio 2012 - 2015, ha lavorato in modo decisivo alla prima pianificazione urbana della città e allo sblocco delle aree per gli insediamenti industriali in Fosso Imperatore e Casarzano, sono state assegnate le deleghe assessorili alle Politiche per l'infrastrutturazione e la Pianificazione territoriale, afferenti al settore Lavori Pubblici e Territorio e Ambiente; ambiti quanto mai strategici per la città, nei quali si è, nell'ultimo biennio, segnato il passo. Auguro al neo assessore ing. Prisco, già componente della Commissione straordinaria Antimafia nel X Municipio di Roma dopo lo scioglimento per Mafia Capitale, di svolgere con efficacia e lealtà, come già la sua funzione dirigenziale, anche quella nuova da assessore.
Restano in capo al sindaco le deleghe già assegnate afferenti agli altri servizi del settore urbanistico. E, "ad interim", quelle dell'Ambiente e l'ecologia. Per quest'ultima intendo avvalermi da subito della collaborazione di esperti della materia e far compartecipare alla programmazione i componenti della commissione consiliare, che annovera al suo interno anche figure che hanno già maturato esperienza e competenza in detto ambito. Per tale motivo è fissato un incontro preliminare con i commissari tutti già nella serata di oggi».

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca

Statistiche generali

Utenti
180
Articoli
8126
Visite agli articoli
11171374
« Agosto 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31