fbpx

Il primo cittadino, dopo i preoccupanti episodi degli ultimi giorni, chiede nuovamente al prefetto di riunire l'organismo. Analoga iniziativa ieri da parte della consigliera Tonia Lanzetta

manlio 0003Rinnova oggi la sua richiesta al prefetto Salvatore Malfi il sindaco di Nocera Inferiore: quella di convocare il comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza. Il primo cittadino Manlio Torquato ha «inteso rinnovare un'azione di carattere istituzionale, visti i ripetuti episodi criminosi verificatisi in città».

Torquato non ha comunque perso occasione per rinnovare il suo apprezzamento per l'opera del vicequestore Luigi Amato, da poco dirigente del commissariato nocerino, e per il colonnello Francesco Mortari, comandante la compagnia dei Carabinieri di Nocera Inferiore.
Ieri un'azione analoga era stata fatta dal consigliere comunale Tonia Lanzetta, che spiega la sua iniziativa con la necessità di «raccogliere tutte le informazioni necessarie al fine di adottare ogni utile determinazione idonea a porre fine al dilagante fenomeno di illegalità, ed allo scopo di predisporre adeguate misure per garantire la sicurezza dei cittadini, alla luce dei fatti che vedono Nocera Inferiore teatro di continue sparatorie».