fbpx

Ferrea volontà del sindaco Torquato nel voler rispettare i tempi precedentemente annunciati e completare l'assegnazione di tutti i lotti della zona industriale. Sono previste importanti ricadute sull'occupazione dei nocerini

veduta di Nocera

Passa ora alla fase operativa l'amministrazione comunale. L'obiettivo è completare nei tempi programmati la procedura di assegnazione dei lotti per il Pip di Casarzano a Nocera Inferiore, così come previsto dal punto 6 della delibera 73 approvata dalla Giunta comunale il 27 marzo scorso. Le citte dovranno compilare e sottoscrivere presso il Comune un primo atto d’obbligo, così come previsto dal punto 6 della delibera citata. Le date fissate per questo primo atto sono 28, 29 e 30 aprile. Qualora la ditta non sia più interessata alla cessione del lotto dovrà far pervenire  rinuncia scritta. L’eventuale assenza all’appuntamento fissato per la stipula dell’atto d’obbligo sarà considerata rinuncia all’assegnazione del lotto: questa decisione, nelle intenzioni del Primo cittadino, è intesa ad evitare che con rinvii artificiosi si ostacoli il completamento di questa fase, che comporterà un rilancio per il mondo produttivo locale ed una serie di effetti benefici sull'occupazione. In una seconda fase, dopo aver esaminato gli atti d’obbligo sottoscritti dalle ditte interessate, si procederà alla firma di un secondo atto d’obbligo ed alla stipula definitiva del contratto di assegnazione del lotto. Previsto a Palazzo di città un incontro con le aziende in graduatoria, che si terrà il 15 aprile alle ore 18:00, per ulteriori chiarimenti sulle procedure di assegnazione. Intanto il responsabile dell’Ufficio di piano invita le aziende a comunicare all’Ente il proprio indirizzo pec a quello che il comune ha appositamente creato: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo al fine di consentire la formazione e gestione di un fascicolo elettronico del procedimento,  per ogni ulteriore comunicazione, provvedimento od atto comunque necessario.