fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Questa mattina nella sede di corso Vittorio Emanuele presentazione ufficiale della candidata Erminia Maiorino, che alla presenza del coordinatore nazionale ha illustrato il programma della lista
Anche Potere al Popolo Agro nocerino-sarnese ha presentato ufficialmente, questa mattina, la propria candidata a sindaco di Nocera Inferiore Erminia Maiorino ed il programma per le amministrative.


Roboanti i toni usati dal coordinatore nazionale di Potere al Popolo Massimiliano Tresca: «Il programma di per sé non è una collazione di proposte sconnesse e di tecnicismi sterili, ma conseguenza di un lavoro politico che dura da quattro anni. Un lavoro politico fatto di visione, di prospettiva, ma anche di grande concretezza e di capacità amministrative».
Per Nocera, come evidenzia la Maiorino, si punta praticamente tutto sull’ecologia e sulla “partecipazione popolare”: «In giro ascoltiamo la sofferenza della gente, che si sente impoverita, inascoltata, esclusa, e vediamo la sofferenza della nostra terra, inquinata e affogata nel cemento». La candidata di PaP condanna le “grandi opere” e afferma che «l’ecologia non si può più considerare un punto di un programma, come se si trattasse di abbellire le aiuole, ma deve essere lo spirito che permea l’intero progetto. Innanzitutto, uscire dalla logica delle grandi opere, dispendiose e impattanti, e pensare in alternativa a tante piccole opere che ridisegnino l’assetto urbano in ottica sostenibile. Bisogna assolutamente farsi interpreti di un cambiamento radicale, oppure non ci salveremo. E questo cambiamento passa necessariamente attraverso la partecipazione di tutti».

conflitti in famiglia

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca