fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Aumentano le quote del Pd in Consiglio comunale. E con il duplice cambio di casacca, certamente non il primo durante questa legislatura cittadina, slitta la nomina dei presidenti di commissione
di Fabrizio Manfredonia

Inizialmente prevista per domani, la designazione dei presidenti delle commissioni consiliari ha subito un ritardo a causa di alcuni cambi di partito in Consiglio comunale: da oggi infatti sia il presidente del Consiglio Fausto De Nicola che la consigliera Manuela Citarella sono passati al Partito democratico.

De Nicola, ricordiamo, ha iniziato con il Partito socialista italiano per poi passare a Campania libera mentre la Citarella è stata candidata con una delle liste civiche legate all’attuale sindaco Manlio Torquato.
Il passaggio dei due consiglieri tra le file del Pd incrementerà un gruppo consiliare decimato, nei mesi scorsi, dal passaggio di alcuni consiglieri, tra cui Vincenzo Stile,  al neo gruppo Nocera coraggiosa e ancora dalla migrazione di Gianfranco Trotta, subentrato a seguito delle dimissioni di Giancarlo Giordano in Consiglio, dal Partito democratico ad Azione.
I due innesti aumenteranno le quote del Pd nell’amministrazione: si sommeranno ai consiglieri Paolo De Maio e Luigi Pepe e alla presenza in giunta del vice sindaco Federica Fortino. Che si tratti di una strategia in vista delle elezioni del prossimo anno?

Pin It

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca