fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

L’onorevole Gigi Casciello (Forza Italia): «Presenterò un’interrogazione parlamentare a tutela dei candidati». La vicenda riguarda una sovrapposizione di date per due occasioni occupazionali

il parlamentare di Forza Italia Gigi Casciello«È inaccettabile che i candidati iscrittisi a due concorsi pubblici al via a novembre, uno per il Ministero dell’Interno da segretario comunale e provinciale, l’altro per il Ministero della Giustizia da funzionario giudiziario, siano costretti a sceglierne uno soltanto, dopo aver pagato il bollettino previsto per la partecipazione, perché le prove preselettive sono state fissate in contemporanea». Lo afferma l’onorevole Gigi Casciello, deputato di Forza Italia.
«Mi attiverò immediatamente per presentare un’interrogazione parlamentare a tutela dei candidati, per evitare che quest’assurda decisione possa effettivamente essere attuata - prosegue l’onorevole Casciello - Il vero dramma non è soltanto aver lasciato iscrivere, e pagare, cittadini laureati che legittimamente aspiravano a entrambi i bandi, ma anche ignorare le aspettative, lo studio, l’organizzazione, i sacrifici e tutto quello che c’è dietro la partecipazione a un concorso pubblico. Tipico di chi vive lontano anni-luce dalla realtà», conclude il deputato di Forza Italia.

Il professionista di Nocera Superiore, accreditato al Parlamento, con i suoi scatti racconta la Leopolda 2019, che ha visto anche la presentazione del logo di Italia Viva
Matteo RenziC'è anche il fotografo parlamentare nocerino Silvio Cuofano tra gli accreditati alla Leopolda 10, nel corso della quale è stato presentato tra l'altro il simbolo di Italia Viva, il nuovo soggetto politico creato da Matteo Renzi.

Lo annuncia il sindaco Manlio Torquato dal suo profilo social. «Siamo stati tra i primissimi ad approvare la pianificazione urbana. Vogliamo restare all'avanguardia della tutela territoriale»
Il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio TorquatoA tre anni dall'approvazione della prima organica panificazione urbana a Nocera Inferiore, «intervenuta dopo ben 40 anni», sottolinea il sindaco Manlio Torquato, parte il procedimento di revisione e aggiornamento del cosiddetto "operativo" del Piano Urbanistico Comunale.

«Bisogna discutere del problema in commissione, ne va della salute della nostra comunità». La richiesta anche alla luce della nuova legge regionale che ne obbliga la misurazione

Il consigliere comunale Tonia Lanzetta«Sull’esposizione dei cittadini al gas radon chiedo una risposta immediata all’amministrazione Torquato». È la richiesta del consigliere comunale di opposizione, Tonia Lanzetta, che incita i vertici del Comune di Nocera Inferiore invocando interventi su una problematica che coinvolge l’intera cittadinanza.

L'ordinanza del Tribunale di Nocera Inferiore sarebbe divenuta esecutiva solo l'8 novembre. La guida della città resta alla facente funzioni Anna Rosa Sessa che precisa: «È decaduto, ma l'elezione non è nulla!»
Alberico Gambino e Anna Rosa SessaLascia la guida del Comune di Pagani il sindaco Alberico Gambino. La notizia affidata a una nota ufficiale che informa come questi abbia “fatto pervenire propria nota con la quale, in maniera autonoma ed immediata, ha deciso di applicare gli effetti dell’ordinanza del Tribunale Ordinario di Nocera Inferiore – prima Sezione Civile – numero 4472/2019”, pubblicata lo scorso 9 ottobre, con la quale è stata disposta la sua “decadenza per sopraggiunta incandidabilità” dalla carica di sindaco.

Sostieni il tuo giornale:
fai una donazione
al Risorgimento Nocerino

Cerca