fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

La percentuale di positività sui tamponi scende a 4.58, come non accadeva dal periodo precedente alla seconda ondata di fine anno scorso. Incremento di una sola unità in terapia intensiva, mentre si svuotano i reparti di degenza

di Redazione

mascherine allapertoDopo il balzo della curva dei contagi di ieri, dovuto ai pochi test effettuati domenica, in Campania migliora decisamente la situazione. Con quasi il doppio di tamponi rispetto a ieri, sono infatti soltanto 48 i casi in più registrati. La percentuale positivi-tamponi (solo molecolari) cala quindi al 4,58%; ieri era al 7,40%. Si allenta la pressione sugli ospedali.

Secondo l'odierno bollettino dell'Unità di Crisi regionale, sono stati registrati 598 nuovi positivi (ieri 550), tutti da test molecolari, emersi su 13.029 tamponi processati (ieri 7.429). Non conteggiati nel totale i positivi ai 6.737 test antigenici effettuati. Sono 198 i sintomatici. In risalita il numero di guariti giornalieri, 1.910 (ieri 1.593). I decessi sono 30 (ieri 28), di cui 14 nelle ultime 48 ore. Stabili i ricoverati in terapia intensiva, 96 (ieri 95), su 656 posti disponibili; in degenza ordinaria, invece, scendono a 1.118 (ieri 1.166) su una disponibilità di 3.160 posti letto. VACCINI. Stando all'ultimo aggiornamento del "Report vaccini anti Covid-19", in Campania sono state effettuate 2.556.463 somministrazioni (ieri 2.524.113) su 2.737.665 dosi disponibili. 719.201 persone hanno ricevuto entrambe le dosi. In tutta Italia sono stati 28.074.383 i cittadini che hanno ricevuto almeno la prima dose fino ad ora. Di questi, 8.921.028 hanno ricevuto anche la seconda dose, mentre 268.231 il vaccino monodose.18 maggio 2021 bollettino

Pin It