fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Stabile l'incremento dei contagi anche se la percentuale positivi scende al 10,29% in virtù dell'aumento di tamponi. Registrati 35 morti nelle ultime 48 ore. Superate le 680mila somministrazioni di vaccino nella regione

di Redazione

23 marzo 2021 bollettinoRisalgono i test dopo il calo di domenica, ma non diminuiscono i nuovi casi Covid-19 in Campania, con la percentuale positivi-tamponi (solo molecolari) che però scende al 10,29% a causa dell'elevato numero di tamponi rispetto a ieri; ieri era al 12,30%.

Secondo l'odierno bollettino dell'Unità di Crisi regionale, sono stati registrati 1.862 nuovi positivi (ieri 1.313), tutti da test molecolari, emersi su 18.081 tamponi processati (ieri 10.671). Non conteggiati nel totale i positivi ai 4.672 test antigenici effettuati. Sono 543 i sintomatici. Aumentano ancora i guariti giornalieri, 2.994 (ieri 2.617). I decessi sono 62 (ieri 35), di cui 22 nelle ultime 48 ore. Risalgono i ricoverati in terapia intensiva, 178 (ieri 171), su 656 posti disponibili; in degenza ordinaria invece scendono a 1.598 (ieri 1.620) su una disponibilità di 3.160 posti letto. VACCINI. Stando all'ultimo aggiornamento delle ore 14 del "Report vaccini anti Covid-19", in Campania sono state effettuate 686.641 somministrazioni (ieri 673.118) su 771.295 dosi disponibili. 224.322 persone hanno ricevuto entrambe le dosi. Per percentuale di vaccinati rispetto alle dosi è attualmente la terza regione con l'86,4%. In tutta Italia sono stati 8.112.882 i cittadini che hanno ricevuto almeno la prima dose fino ad ora. Di questi, 2.582.560 (4,33% della popolazione) hanno ricevuto anche la seconda dose.

Pin It