fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Notizie confortanti arrivano dagli ospedali della regione, dove diminuiscono di ben nove unità i pazienti in terapia intensiva, tornando sotto quota cento. Seconda in Italia per numero di persone vaccinati

di Redazione

Leggero aumento di contagi da Covid-19 in Campania con la percentuale positivi-tamponi che torna a salire fino all'8,14%; ieri era al 7,39%.

Secondo l'odierno bollettino dell'Unità di Crisi regionale, sono stati registrati 1.313 nuovi positivi (ieri 1.178), di cui 123 da test antigenici, emersi su 16.112 tamponi processati (ieri 15.933), di cui 1.904 antigenici. In 87 sono risultati sintomatici. In calo il numero di guariti giornalieri, 684 (ieri 1.390). I decessi sono 35 (ieri 26), di cui 12 nelle ultime 48 ore e 23 in precedenza ma registrati ieri. Diminuiscono in maniera notevole i ricoverati in terapia intensiva, 98 (ieri 107), su 656 posti disponibili; in degenza ordinaria salgono a 1.474 (ieri 1.447) su una disponibilità di 3.160 posti letto. In Italia i nuovi casi Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore sono 14.372 (ieri 15.204) su 275.179 tamponi (ieri 293.770), con il tasso di positività che, compresi i test rapidi, risale al 5,22%. Sono 492 i decessi (ieri 467). In tutto il Paese diminuiscono di nuovo i ricoveri in degenza, 20.778 (-383), e in rianimazione, 2.288 (-64). VACCINI. Stando all'ultimo aggiornamento delle ore 13 del "Report vaccini anti Covid-19", in Campania sono state effettuate 143.211 somministrazioni (ieri 134.919) su 173.695 dosi disponibili. 26.697 persone hanno ricevuto entrambe le dosi. Per percentuale di vaccinati rispetto alle dosi è attualmente la prima regione con l'82,4%. In tutta Italia sono stati 1.653.027 (ieri 1.490.821) i cittadini che hanno ricevuto la prima dose fino ad ora. Di questi, 338.067 hanno ricevuto anche la seconda dose.

Pin It