fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

Continuano a svuotarsi i reparti di degenza ordinaria nella regione, mentre aumentano di due unità le terapia intensive. Prosegue la discesa della curva del contagio, anche se con meno guariti degli ultimi giorni. 553 morti in tutta Italia

di Redazione

Seguendo il trend degli ultimi giorni, in relazione ai meno tamponi effettuati rispetto a ieri, tornano sotto quota mille i nuovi contagi da coronavirus in Campania. Tasso di positività che cala a 6,02% contro il 6,61% di ieri. Frena l'incremento di decessi.

Secondo l'odierno bollettino dell'Unità di Crisi, in Campania sono stati registrati 949 nuovi casi (ieri 1.201) emersi su 15.739 tamponi processati (ieri 18.146). Di questi, 64 sono risultati sintomatici. A differenza della media degli ultimi giorni, quasi dimezzato il numero dei guariti, 1.424 (ieri 3.001). I decessi sono 32 (ieri 56), di cui 7 nelle ultime 48 ore e 25 in precedenza ma registrati ieri. Leggero rialzo anche del totale di ricoverati in terapia intensiva: sono 122 (ieri 120) su 656 posti disponibili; in degenza ordinaria calano a 1.598 (ieri 1.621) su una disponibilità di 3.160 posti letto. In Italia i nuovi casi Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore sono 16.308 (ieri 17.992) su 176.185 tamponi. 553 i decessi (ieri 674). Il tasso di positività (rapporto positivi-test, compresi quelli ripetuti e di controllo) è del 9,2%, in flessione rispetto al 10% di ieri (-0,8%). Gli ingressi del giorno in terapia intensiva sono 160, portando il totale a 2.784 pazienti in rianimazione (-35 rispetto a ieri). Nei reparti ordinari ci sono invece 25.364 persone (-405).

Pin It