fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

I nuovi positivi della regione amministrata da De Luca sono 1080 su 12.360 tamponi. Boom di guariti e leggero aumento di ricoverati. In tutto il Paese ci sono 634 morti, il Veneto la regione più colpita

bollettino campania 8 dicembreSono pressoché identici a ieri i dati comunicati questo pomeriggio dall’Unità di Crisi della Campania in riferimento a tamponi eseguiti (12.360) e a numero di nuovi positivi (1080).  

Si conferma, quindi, il trend positivo delle ultime settimane, visto che il tasso del contagio resta fermo all’ 8,73%. Cresce anche il numero dei guariti, che nelle ultime 24 ore sono ben 2575, per un complessivo di 66.604. Salgono a 2064 i deceduti, considerando anche i 35 riferiti oggi. Aumenta il numero di ricoverati sia in terapia intensiva, 140 rispetto ai 137 di ieri, che in degenza ordinaria (58 in più di ieri).
In Italia i nuovi casi sono 14.842 a fronte di 149.232 test processati (tasso del contagio al 9,94%). Calano di 37 unità le terapie intensive, mentre i morti sono 634. La regione più colpita è il Veneto (3145), seguito da Lombardia (1656) ed Emilia Romagna (1624), quella dove coi numeri migliori la Valle  D’Aosta, con soli 18 nuovi positivi.