fbpx

il Nuovo Risorgimento Nocerino

 

Pin It

A differenza di ieri, quando a diminuire erano stati proprio i ricoverati nei reparti ordinari, quest'oggi sono le terapie intensive che si svuotano di 10 unità nella regione. 564 morti in tutta Italia

di Redazione

Nel primo giorno della Campania in zona arancione, diminuisce ancora il tasso di positività nella regione in virtù dell'aumento di tamponi: 8,03% contro 8,16% di ieri.

Secondo l'odierno bollettino dell'Unità di Crisi, in Campania sono stati registrati 1.552 nuovi positivi (ieri 1.521), emersi su 19.313 tamponi processati (ieri 18.636). Di questi, 159 sono risultati sintomatici. Leggera diminuzione del numero dei guariti rispetto al trend degli ultimi giorni: 1.638 (ieri 1.961). I decessi sono 32 (ieri 55), di cui 6 nelle ultime 48 ore e 26 in precedenza ma registrati ieri. Per quanto riguarda la situazione ospedaliera, cala il numero di ricoverati in terapia intensiva: 155 (ieri 165) su 656 posti disponibili; aumentano invece nuovamente i pazienti in degenza ordinaria, 1.916 (ieri 1.558) su una disponibilità di 3.160 posti letto. In Italia i nuovi casi Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore sono 18.887, a fronte di 163.550, meno dei giorni scorsi, come accade spesso nel weekend. 564 decessi e 17.186 guariti. I ricoverati con sintomi sono 30.391 (+233), mentre quelli ricoverati in terapia intensiva 3.454 (-63).

Pin It